Home Chi è Chico Forti: chi è, età, carriera dell’uomo condannato a vita negli Stati...

Chico Forti: chi è, età, carriera dell’uomo condannato a vita negli Stati Uniti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:55
CONDIVIDI

Chico Forti: tutte le informazioni sull’imprenditore italiano che viveva a Miami condannato nel 2000 al carcere a vita per un omicidio per cui lui si proclama innocente.

Chico Forti è un imprenditore italiano la cui storia è recentemente tornata alla ribalta visto che del suo caso si è occupata la trasmissione tv Le Iene. Mercoledì 11 dicembre se ne parlerà anche a Chi l’ha Visto? , il programma condotto da Federico Sciarelli. Cosa sappiamo di Chico Forti? Vediamo insieme tutte le informazioni.

Chico Forti: chi è 

Enrico “Chico” Forti nasce a Trento l’8 febbraio 1959. Velista e produttore televisivo italiano, ha partecipato a sei mondiali e due europei di windsurf e vinto il Campionato italiano di vela, classe catamarano nel 1990. Nello stesso anno partecipa al quiz Telemike condotto da Mike Buongiorno e dopo aver vinto una cifra importante in alcune gare di windsurf – carriera che mette per via di un infortunio – si trasferisce negli Stati Uniti. E’ il 1992. Qui sposa Heather Crane con la quale ha tre figli Savannah Sky (1994), Jenna Bleu (1996) e Francesco Luce (1998).

La sua seconda carriera è quella di produttore di programmi sportivi di sport estremi e di collaboratore nell’ideazione e nello sviluppo di materiali per lo sport del windsurfing. Viene invitato come ospite a programmi sportivi come Record di Giacomo Crosa (1985), Jonathan – dimensione avventura di Ambrogio Fogar (1987), Sport USA sulla rete giapponese TV Asahi (1985).

Chico Forti: vicenda giudiziaria

Purtroppo la sua carriera viene bruscamente interrotta nel febbraio del 1998 quando Dale Pike, figlio di Anthony Pike, dal quale Chico stava acquistando il Pikes Hotel, a Ibiza, viene trovato assassinato sulla spiaggia di Sewer Beach. Chico viene accusato di aver commesso l’omicidio, il cui movente sarebbe stata la scoperta da parte di Pike figlio di una truffa di Forti ai danni di Pike padre.

Nel 2000 viene condannato all’ergastolo senza la possibilità di “rilascio sulla parola” e attualmente sta scontando la pena al Dade Correctional Institution di Florida City vicino Miami. Chico Forti dichiara di essere vittima di un errore giudiziario.

Periodicamente i media italiani si sono occupati del suo caso. Ferdinando Imposimato, all’epoca suo legale italiano, e la criminologa Roberta Bruzzone avevano presentato nel 2012 all’allora Ministro degli Esteri Giulio Maria Terzi un dossier per la richiesta di revisione del processo. A fianco di Forti si sono schierati anche altri personaggi della politica e dello spettacolo, tra cui Jovanotti, Fiorello e Red Ronnie. Attualmente il legale difensore di Chico Forti è l’avvocato newyorkese Joe Tacopina.

Nel sistema giudiziario statunitense la richiesta di un nuovo processo può avvenire solo presentando prove sconosciute al momento del dibattimento, elementi in grado di modificare l’esito dello stesso processo. Tutte le prove quindi sono risultate inammissibili.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]