Home Estera Papa Francesco: “Certi politici meritano gli insulti che la gente rivolge loro”

Papa Francesco: “Certi politici meritano gli insulti che la gente rivolge loro”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:18
CONDIVIDI

Papa Francesco è tornato a parlare della politica italiana. Secondo il pontefice alcuni esponenti meriterebbero gli insulti, ma bisogna pregare per loro.

Papa Francesco politici insulti - Leggilo

 

Papa Francesco è tornato a celebrare la Santa Messa, come di consueto, a Santa Marta, dopo la lunga pausa estiva. Il Pontefice, durante il suo discorso, ha stupito e non poco i fedeli ritornando a parlare di uno degli argomenti che tanto sta a cuore ai cittadini: la politica italiana. Papa Francesco, come è solito fare, ha rivelato ciò che pensa senza peli sulla lingua, mantenendo pur sempre un certo contegno. Il Pontefice ha dichiarato che al governo sono presenti alcune personalità che meritano gli insulti che i cittadini solo soliti rivolgergli, ma nonostante ciò bisogna pregare per loro, affinché possano governare al meglio il nostro paese. Lo spirito patriottico, stando quanto riportato da Adnkronos, dovrebbe consistere nella preghiera, come mezzo di incoraggiamento per i governanti, mentre la nuova preghiera per i cittadini sembra essere improntata verso l’odio e insulti.

Sembra che lo spirito patriottico non arrivi alla preghiera ma alle squalificazioni, all’odio, alle liti, ha dichiarato Papa Francesco durante la celebrazione della Santa Messa, “si deve discutere e questa è la funzione di un Parlamento, si deve discutere ma non annientare l’altro”, ha specificato il Pontefice, aggiungendo che bisogna pregare ugualmente per l’altra persona, anche se magari questa ha un’opinione, o visione della vita, totalmente apposta da quella propria. Il Papa ci ha tenuto a chiarire che questo discorso non è rivolto esclusivamente a chi insulta i politici, ma anche ha incluso nel suo discorso anche tutti quegli esponenti della Chiesa che vengono presi di mira dai media e del popolo, annota  Tgcom24.

Per chi afferma che la politica, con il passare degli anni, ha totalmente perso la sua purezza, il Pontefice replica che la forma più alta è la Carità. Non è di certo la prima volta che Papa Francesco parla di attualità. Già in passato aveva espresso la sua opinione in merito all’emergenza migranti, affermando che non bisogna mai dimenticare che sono persone e bisogna rispettare il messaggio dato da Gesù. Oltre alla situazione migranti, il Santo Padre non ha mancato nel lanciare un appello a chi di dovere, sperando che l’Europa possa essere salvata da una disgregazione causata dal persistere di nazionalismi e dissidi interni.

Fonte: Adnkronos, Tgcom24

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]