Home Politica PD e M5s, l’intesa non arriva: Zingaretti non vuole il voto su...

PD e M5s, l’intesa non arriva: Zingaretti non vuole il voto su Rousseau

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:17
CONDIVIDI

L’intesa tra PD e M5s potrebbe nuovamente saltare, questa volta a causa della proposta, lanciata dal Movimento, di chiedere il voto sulla piattaforma Rousseau. 

Zingaretti sgarbo istituzionale - Leggilo

Il PD aveva fatto un passo avanti nelle trattative con il M5s, aprendosi alla nomina di Giuseppe Conte a Presidente del Consiglio, così come voluto da Luigi Di Maio che, su questo punto, si è detto fin da subito categorico. Tuttavia, ad agitare nuovamente le acque c’è stata la richiesta, da parte del leader pentastellato, di chiedere il voto sulla piattaforma Rousseau. Gli iscritti, così come accaduto nel caso della Lega, avranno l’ultima parola sul governo M5s-PD. Ma anche in questo caso il PD si è opposto. “E’ solo un modo per prendere tempo e complicare le cose. Si tratta di uno sgarbo istituzionale al Capo dello Stato”, avrebbe riferito Nicola Zingaretti, come informa TgCOM24.

E’ intanto in corso – ricorda l’Ansa – l’incontro cominciato questa mattina, alle 8.30, tra le delegazioni del Partito democratico e del M5s, a poche ore dalle consultazioni del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Ieri sembrava essere arrivati ad un’intesa, con il sì dei democratici su Conte Premier; poi la nuova frenata sulle ipotesi Di Maio Vicepremier e infine sul voto sulla piattaforma Rousseau. “Rischia di saltare tutto perché Di Maio rivendica la vicepresidenza del Consiglio”, riferiscono i dem.

Ma Luigi Di Maio insiste su Rousseau, e non ha intenzione di cedere neanche su questo diktat. La votazione ci sarà dopo che il Colle avrà dato l’incarico al nuovo Premier e prima che questi salga al Colle per portare i risultati delle sue consultazioni. Il voto sarà sul Conte bis e ciò, forse, aiuterà il Movimento a superare le proteste che, ancora in queste ore, arrivano dalla base per la possibile intesa giallo-rossa. “Solo se il voto sarà positivo la proposta di progetto di governo sarà supportata dal MoVimento 5 Stelle. Il voto dovrebbe avvenire entro la prossima settimana. Gli iscritti al MoVimento 5 Stelle hanno e avranno sempre l’ultima parola”, spiega Di Maio sul blog delle Stelle. Oggi pomeriggio, da Mattarella ci sarà il PD alle 16, FI alle 17, Lega alle 18 e M5s alle 19.

Fonte: Ansa, Tgcom24, Blog delle stelle

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]