Home Cronaca Ciro, sposato da qualche mese, parte in viaggio di nozze: torna a...

Ciro, sposato da qualche mese, parte in viaggio di nozze: torna a casa solo la moglie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:37
CONDIVIDI

Ciro Chiariello, quarantenne di Acerra, paesino in provincia di Napoli, è morto davanti agli occhi della moglie dopo aver accusato un malore in acqua.

muore viaggio di nozze - Leggilo

Ciro Chiariello, quarantenne originario di Acerra, paesino in provincia di Napoli, è morto dopo essere stato colto da un malore mentre si trovava in viaggio di nozze in Kenya. La tragedia si è consumata sotto gli occhi della moglie ed è analoga a quella di Nicola Spencer, morto in viaggio di nozze alle Canarie. 

L’uomo, informa Voce di Napoli, giovane marmista, a seguito di un’escursione programmata con la donna aveva deciso di fare un bagno per rinfrescarsi. È stato allora, appena entrato in acqua, che Ciro ha accusato un malore che purtroppo non gli ha lasciato scampo. I soccorsi sono infatti risultati inutili. Così quello che sarebbe dovuto essere uno splendido viaggio di nozze si trasformato in pochi attimi in tragedia. A causare il decesso del neo sposo, probabilmente è stato un infarto.

Il ragazzo, residente nel rione Madonelle di Acerra, a nord di Napoli, si era sposato nel dicembre 2018 con la sua amata Angela Torneo. Da poco, aveva trovato un lavoro in Svizzera. Gli amici e i parenti di Ciro, non appena ricevuta la drammatica notizia, si sono subito attivati per volare in Kenya e avviare le procedure, apparentemente lunghe di almeno due settimane, per disporre il rientro della salma in Italia. A tal proposito, è stata organizzata una raccolta fondi al fine di aiutare i familiari a sostenere le spese necessarie per il ritorno del corpo in patria.

#Acerra #SolidaleQuesta sciagura ci ha lasciato un vuoto dentro indescrivibile ed il senso di impotenza è davvero…

Pubblicato da Sporting Tigre Acerra Asd su Sabato 17 agosto 2019

Successivamente però, come riferito da Il Mattino, la moglie di Ciro Chiariello, Angela Torneo, ha invitato chiunque a smettere di mandare denaro: “Ringrazio tutte le persone per la solidarietà dimostrata, vi chiedo cortesemente di non inviare più soldi all’ibanLe intenzioni iniziali erano altre ma la situazione sembra essere sfuggita di mano. Ringrazio tutti e vi prego di esserci vicini con la preghiera nel nostro dolore”.

Ringrazio tutte le persone per la solidarietà dimostrata, vi chiedo cortesemente di non inviare più soldi all'iban. Le…

Pubblicato da Angela Torneo su Sabato 17 agosto 2019

Fonte: Sporting Tigre Acerra Asd FB, Angela Torneo FB

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]