Clementino: tutte le informazioni sul rapper partenopeo presente alla manifestazione canora Battiti Live su Italia Uno.

clementino

Tra i tanti ospiti che animeranno il secondo appuntamento con Battiti Live presentato da Alan Palmieri Elisabetta Gregoraci con la partecipazione di Mariasole Pollio su Italia Uno ci sarà anche il rapper Clementino, che presenterà il suo nuovo lavoro, l’album Tarantelle.  Vediamo insieme tutte le informazioni sull’artista.

Clementino: chi è 

Clementino Maccaro nasce a Napoli il 21 dicembre 1982. Inizia a scrivere rap nel 1996, facendosi poi notare sulla scena hip hop vincendo diverse gare di  freestyle a livello nazionale, come 2thBeat, Valvarap, Tecniche Perfette.

Nel 2006 esce Napolimanicomio, il suo primo album, a cui fa seguito un tour di 200 date e tante collaborazioni con altri rapper.
Nel 2011 esce I.E.N.A, secondo disco dell’artista, che lo stesso anno vince lo Splitgala, il programma di Mtv dedicato alle rime di freestyle. Ad inizio 2012 debutta il progetto Rapstar, in cui Clementino duetta con Fabri Fibra. A maggio 2013 esce il nuovo lavoro Mea Culpa.
Nel 2015, dopo la partecipazione al reality Pechino Express, esce un nuovo disco disco di inediti Miracolo!. Nel 2016 è in gara alla 66° edizione del Festival di Sanremo, con il brano “Quando sono lontano”, torna poi al Festival anche l’anno successivo con la canzone “Ragazzi fuori”. Nello stesso anno esce il nuovo lavoro Vulcano, seguito nel 2019 da Tarantelle.

Qualche curiosità: nel 2013 una frase contenuta nel brano Amsterdam ha creato alcune polemiche per una frase offensiva rivolta ad un giornalista dell’Espresso Riccardo Bocca  (“un giornalista de l‘Espresso me lo prende in bocca”).Il giornalista ha risposto alla provocazione con un articolo in cui ha definito Clementino un “bambino”. In seguito alle controversie causate dalla citazione, la parola “Espresso” è stata censurata nella versione dell’album. Sempre nel 2013, Clementino è stato ampiamente criticato per aver collaborato con il rapper Moreno, vincitore di Amici perché il talent va contro le logiche della cultura hip hop. Clementino ha detto che il brano era già stato creato prima che Moreno partecipasse al programma di Canale 5. Il rapper inoltre è un grande appassionato di teatro ed è tifoso sfegatato del Napoli, tanto da aver detto in un’intervista che terminata la carriera nella musica gli piacerebbe fare il telecronista delle partite della squadra.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui