Sardegna, il PD perde ancora: “Non è possibile, ricontiamo tutti i voti”

0
199

Si sono chiuse le elezioni amministrative in Sardegna. A Cagliari e ad Alghero ha vinto il centrodestra, mentre a Sassari un candidato del centrosinistra andrà al ballottaggio contro un civico. Ma nel capoluogo sardo scoppia la polemica dopo le proteste di Francesca Ghirra, candidata col centrosinistra.

Cagliari elezioni PD perde - Leggilo

Si sono chiuse le urne in Sardegna. Anche in questo caso risultati ottimi per il centrodestra: la Lega è risultata vincente in un piccolo paese del Sassarese, ad Illorai, ma anche a Cagliari, nel capoluogo, il Carroccio può dire di aver trionfato. Paolo Truzzu, il neo primo cittadino, è infatti alla guida di una coalizione sostenuta proprio dai leghisti. Esponente di Fratelli d’Italia, ha conquistato la poltrona dopo le dimissioni di Massimo Zedda, battendo Francesca Ghirra, del centrosinistra, ferma al 47,7% dei consensi. Come informa SkyTg24, Truzzu è stato sostenuto da Salvini, Berlusconi e Meloni e ha potuto contare sul sostegno di 11 liste: Sardegna20venti, Fratelli d’Italia, Forza Italia, Lega, Riformatori, Sardegna forte, Popolari per Cagliari, Forza Paris, Udc, Cagliari civica e Psd’Az. Alla fine ne è uscito trionfante mettendo a segno un’altra vittoria per il centro destra.

La sconfitta, invece, è stata mal digerita dall’avversaria che ha annunciato: Chiederemo il riconteggio, la verifica dei verbali e di tutti i numeri che corrispondono alle votazioni per essere certi che il ballottaggio possa avvenire e consentirci di competere. Serve prudenza per valutare cosa succederà nei prossimi giorni: ci sono milletrecento schede nulle e oltre venti contestate”, ha detto il Conferenza Stampa. Secondo la Ghirra, infatti, ci sarebbe stato un conteggio sbagliato durante lo spoglio e per questo bisognerebbe analizzare nuovamente le votazioni. Parole non accolte bene dal neo Sindaco che ha invitato al rispetto per la vittoria.

A conti fatti, le amministrative della Sardegna dimostrano due dati certi: il primo, che non è arrivata, neanche questa volta, quella rivincita che il PD di Zingaretti si aspettava; il secondo che, nonostante i risultati positivi per il M5S arrivato dopo le elezioni politiche del 2018, la fiducia verso i grillini è precipitata. A Cagliari, Sassari e Alghero, ad ottenere il risultato migliore è ancora per il centrodestra sostenuto da Salvini, riporta l’Ansa. Il centrosinistra regge solo a Sassari, dove si andrà ai ballottaggi. 

Fonte: Sky Tg24, Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui