Home Cronaca Silvio Berlusconi trasportato d’urgenza al San Raffaele di Milano

Silvio Berlusconi trasportato d’urgenza al San Raffaele di Milano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:08
CONDIVIDI

L’ex Premier Silvio Berlusconi è stato ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano, dopo aver accusato un malore. Le sue condizioni non sono ancora state rese note. 

Silvio Berlusconi trasportato d'urgenza - Leggilo

L’ex Premier Silvio Berlusconi è stato ricoverato questo martedì mattina all’ospedale San Raffaele di Milano, dove è stato trasportato d’urgenza in ambulanza dopo aver accusato un malore, come riportato dall’Agi. Al momento sono in corso gli accertamenti da parte dei medici, ma le sue condizioni non sono state ancora rese note. Pare, stando alle prime notizie, che si tratti di una colica renale acuta.

Proprio al San Raffaele, il leader di Forza Italia era stato operato in un intervento a cuore aperto, a giugno del 2016, dopo un malore causato da un’insufficienza aortica. “Il presidente Silvio Berlusconi si è recato questa mattina al San Raffaele per la terapia di una colica renale acuta”, spiega l’entourage. Appena i controlli in corso saranno terminati, pare che Berlusconi abbia comunque intenzione di partecipare alla manifestazione di Forza Italia con i candidati per le europee, in programma questo pomeriggio alle 14, a Villa Gernetto.

“Domani incontrerò tutti i nostri candidati, li abbiamo scelti uno ad uno. L’appuntamento del 26 maggio è importante sia per il destino dell’Unione europea sia per quello dell’Italia”, aveva detto speranzoso ieri l’ex Premier, come riportato da Askanews. L’Unione europea “non è necessaria, è indispensabile, e se Forza Italia otterrà un buon risultato e il Movimento 5 Stelle andrà sotto il 20% questo sarà uno sfratto per il governo attuale e si potrà fare un nuovo governo. O andare a nuove elezioni”. Visto che, aveva detto il leader di FI qualche tempo fa, gli italiani che non lo votano sono pazzi. Quello di maggio è un voto “importante per il futuro anche perché – aveva spiegato – incombe su tutto il mondo il pericolo della sfida cinese”. 

Qualcosa però ha messo in pausa gli entusiasmi. Di recente Berlusconi, che ha 82 anni, si era sottoposto a controlli di routine e le sue condizioni di salute non avevano destato motivo di preoccupazione. Probabilmente, però, quello di stamattina è stato solo un normale acciacco dell’età. Si attendono le prossime ore per avere maggiori delucidazioni sulle sue condizioni di salute.

Fonti: Agi, Askanews

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]