Home Politica Opinioni PD accuse a Salvini: “Il Ministro vince le elezioni con l’aiuto della...

PD accuse a Salvini: “Il Ministro vince le elezioni con l’aiuto della Mafia Rom”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:55
CONDIVIDI

Nicola Zingaretti, sostenuto dai Dem, denuncia un legame tra la Lega e i rom mafiosi del comune di Anzio, che avrebbero sostenuto Salvini in campagna elettorale. 

 

Il segretario del PD Nicola Zingaretti avrebbe ben altre cose a cui pensare come, ad esempio, le accuse rivolte alla Regione Umbria dopo lo scandalo che ha coinvolto la Governatrice, il segretario e l’assessore alla Sanità. Oppure, potrebbe pensare ai guai del Lazio o al fatto che i risultati delle Regionali danno di volta in volta il PD sconfitto, tanto che si segnala un aumento delle Regioni blu rispetto alle rosse, un tempo dominate dai Democratici. I dem i hanno presentato qualche giorno fa una mozione di sfiducia al Governo, reo di mettere in mostra una “danza macabra per la quale l’Italia paga un peso drammatico”, per poi lanciare una raccolta firme affinché i gallo-verdi se ne vadano a casa mettendo fine ad un teatrino.

Il teatrino, tuttavia, è quello che mette in scena proprio Zingaretti, nel pieno dei comizi elettorali. Le accuse sono rivolte in primo luogo al Vicepremier Di Maio, accusato di fregarsene degli Italiani. “Da quando c’è lui in Italia c’è meno lavoro, più debiti, crollano le infrastrutture. L’Italia è bloccata, i due tradiscono la fiducia. Opportunismo, questa la parola adatta coloro che tradiscono i propri ideali pur di mantenersi in piedi”. Il segretario PD ha poi fatto riferimento ai fatti di Latina, dove un gruppo di pentiti dichiarano che la Mafia rom avrebbe fatto campagna elettorale per Salvini, come riportato dall’Agi. “Un fatto grave, su cui le Procure indagheranno”, commenta Zingaretti sostenuto da Franco Mirabelli, capogruppo PD nella commissione Antimafia. “Se fosse vero sarebbe gravissimo”, scrive su Facebook allegando la pagina di un giornale che testimonierebbe le presunte relazioni tra Lega e clan.

Se fosse vero sarebbe gravissimo. tenuto conto che si parla del partito del ministro degli interni che da giorni…

Pubblicato da Franco Mirabelli su Venerdì 26 aprile 2019

“Il Ministro dell’Interno da giorni pontifica contro le mafie e sarebbe sceso a patti con un pericoloso clan, alimentando odio e intolleranza contro i rom servendosene in campagna elettorale”, si legge nel post. Il senatore ha poi preannunciato di aver presentato un’interrogazione urgente al Senato per chiarire i rapporti tra il clan rom e la Lega.

C’è chi, a sua volta, tira fuori i pentastellati, come il segretario del PD Lazio Bruno Astorre: A questo punto siamo curiosi anche di vedere la reazione di Di Maio e dei 5stelle: per non perdere le poltrone si volteranno dall’altra parte anche questa volta?”. Il grillino Nicola Morra, presidente della Commissione Antimafia, ha denunciato la situazione particolarmente critica sul fronte del radicamento mafioso di Latina e del litorale romano, invaso dai Casamonica che arretrano per l’azione dello Stato e da Camorra e ‘Ndrangheta, come riportato dall’Huffington Post. “Quando la commissione Antimafia ascolterà il ministro dell’Interno chiederò chiarimenti sia sul comune del litorale, sia sul Comune di Ferentino. Il tempo dei buoni propositi deve finire e si deve passare ad una concreta azione di contrasto”. Già nella precedente legislatura la Commissione Antimafia aveva stigmatizzato i legami tra alcuni esponenti della criminalità organizzata da tempo radicati nel comune di Anzio.

Certo, su certe cose non si può mettere parola ma che sia possibile un legame tra Salvini e i Rom fa sorridere, più che altro. L’accusa dei democratici e del PD sembra più un tentativo di maldestro per gettare cattiva luce il Governo, con l’attacco di una e dell’altra parte, e per provare parallelamente a riottenere un po’ di buona fama, dopo i fatti degli ultimi mesi dove il PD sembra non ne prende una buona.

Intanto l’Ufficio Stampa della Lega ha diramato in breve comunicato: “Chiunque, politico o giornalista, che continuerà a diffondere la falsa notizia smentita già dagli stessi inquirenti di fantomatici contatti tra la mafia rom e la Lega verrà prontamente querelato“-

Fonti: Facebook Franco Mirabelli, Agi, Huffington Post, Ufficio Stampa Lega

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]