Home Politica Opinioni Greta Thunberg si iscrive alla CGIL

Greta Thunberg si iscrive alla CGIL

CONDIVIDI

Greta Thunberg, in questi giorni in Italia, è stata ricevuta da Papa Bergoglio; è andata in Senato; ed è stata capobanda alla manifestazione “Fridays for future”, ieri in Piazza del Popolo. Ma l’attivista ha anche incontrato Filippo Landini, segretario generale della Cgil. 

Tra le strette di mano più importanti di Greta Thunberg, l’attivista svedese che lotta per un mondo verde e un ambiente pulito, c’è quella con Papa Bergoglio – incontrato mercoledì mattina, in Vaticano – e quella con Maurizio Landini, segretario generale della Cgil. I due si sono incontrati ieri mattina, poco prima del “Fridays for future“, la manifestazione ambientalista a Piazza del Popolo, dove la Thunberg ha prospettato la fine del mondo, che arriverà, secondo i suoi calcoli, nel 2030. Landini ha conferito a Greta la tessera onoraria della Cgil, invitandola ad andare avanti nella sua lotta ambientalista a favore del clima: “La Cgil è una organizzazione sindacale che ha oltre 100 anni, ha combattuto contro il fascismo per la libertà e democrazia. Ma oggi c’è un problema nuovo, che tu rendi evidente: è molto importante infatti discutere di cosa si produce e del perché lo si produce e di quale rispetto si ha per l’ambiente nel lavoro che si svolge”.

Per questo, la sedicenne può contare sull’appoggio del sindacato – e della Sinistra tutta. Greta starebbe determinando un cambiamento del mondo, in quanto chiede coerenza  e risposte sui problemi veri, sostiene il segretario della Confederazione generale italiana del lavoro. “Vai avanti ma andiamo anche avanti insieme”, ha concluso Landini. Il sindacato, oltre alla tessera onoraria, ha regalato a Greta una scatola con un cappello, sciarpa e felpa, tutto del colore “rosso Cgil”.

Quando manifestiamo ci vestiamo di rosso e ci mettiamo queste cose”, spiega Landini. “Sei un esempio per i giovani che ti seguono”. Così, la Thunberg aggiunge uno in più alla sua fila di seguaci, che contribuiscono a fare di una ragazzina uno strumento sociale.

Fonte: sito Cgil

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: fact@leggilo.org

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: contro@leggilo.org
Scarica l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore