Home News dal mondo Parigi, la cattedrale di Notre Dame va a fuoco

Parigi, la cattedrale di Notre Dame va a fuoco

CONDIVIDI

Parigi, terribile incendio alla cattedrale Notre Dame de Paris. I pompieri sono al lavoro per spegnere le fiamme. Evacuata l’intera zona.

Parigi incendio - Leggilo

Un grosso incendio è divampato nella cattedrale Notre-Dame, a Parigi, poche ore fa. La città è paralizzata, in questo momento, mentre un fumo bianco fuoriuscito dal tetto della struttura rende l’aria pesante ed irrespirabile. Secondo le prime ricostruzioni, il rogo si sarebbe sviluppato da un’impalcatura presente sul posto per i lavori di restauro. L’intera Ile-de-la Citè, dove erge imponente la cattedrale di Notre-Dame, è ora isolata. Evacuata l’intera zona, mentre si è al lavoro per mettere in sicurezza l’aria e sbloccare la situazione di disagio. Le fiamme non sono ancora spente, però, mentre i turisti, molto numerosi, sono stati trasferiti dall’altra parte della Senna.

Secono quanto riferiscono i pompieri, le fiamme sono scoppiate nel sottotetto della cattedrale. Intorno alla Chiesa, i Vigili del Fuoco hanno istituito un ampio perimetro di sicurezza. Sono state dispiegate, riporta la stampa locale, quattro scale molto alte e due elevatori a braccio. Le fiamme stanno divorando il tetto e la guglia del monumento gotico. Sul posto sono già crollate parte delle impalcature che servivano per i lavori. Diversi elicotteri sorvolano la zona.

Un incendio terribile è in corso alla cattedrale di Notre-Dame a Parigi. I pompieri di Parigi stanno provando a domare le fiamme. Siamo mobilitati sul posto in stretto legame con la diocesi di Parigi. Invito tutti a rispettare il perimetro di sicurezza”, ha scritto su Twitter il Primo Cittadino di ParigiAnne Hidalgo.

Intanto, tra i cittadini si è diffuso il panico specie dopo i numerosi attacchi terroristici che hanno visto protagonista la Capitale francese. Ma l’ipotesi più probabile, al momento, è che l’incendio sia stato provocato da un incidente. Da verificare, ad ogni modo, le circostanze dell’episodio. Ma ora la priorità è spegnere le fiamme e mettere in salvo i cittadini.

Chiara Feleppa

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: fact@leggilo.org

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: contro@leggilo.org