Home Persone Magistrato Bruno Auriemma: un volo di dieci metri giù dal ponte

Magistrato Bruno Auriemma: un volo di dieci metri giù dal ponte

CONDIVIDI

Bruno Auriemma, Sostituto Procuratore della Procura della Repubblica di Teramo, è caduto dal Ponte San Francesco. Le sue condizioni sono critiche. 

Teramo Magistrato Auriemma cade dal ponte - Leggilo

Bruno Auriemma, sostituto procuratore da anni in servizio presso la Procura della Repubblica di Teramo, è stato trovato privo di conoscenza, questa mattina intorno alle 7.30, riverso a terra su una strada sotto al ponte San Francesco. L’uomo, 55 anni, dopo un volo di 10 metri, era ancora vivo ed è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Mazzini di Teramo. L’allarme è stato lanciato da un passante che, trovandosi sul ponte, avrebbe visto l’uomo cadere giù senza riuscire ad intervenire per evitare la caduta.

Il Magistrato è stato sottoposto a un complesso intervento alla colonna vertebrale da parte dell’équipe chirurgica di Neurochirurgia del Mazzini. Al momento si trova nel reparto Terapia di Rianimazione con un quadro clinico problematico e la prognosi resta critica e riservata, come riportato dall’Agi. Sul corpo numerose fratture agli arti e altri traumi gravi. Da chiarire ancora la dinamica del fatto: le ipotesi più probabili seguono o la pista di una caduta accudentale oppure, più quotata, l’idea di un gesto volontario. Sconosciute, però, le motivazioni che l’avrebbero spinto a gettarsi giù dal ponte, come accadde al noto medico e professore dell’Università di Tor Vergata Francesco Lo Coco, morto suicida gettandosi nel fiume Tevere.

All’Ospedale Mazzini sono accorsi il Procuratore Capo di Teramo Antonio Guerriero, e altri colleghi della stessa Procura, nonché il personale della Polizia giudiziaria. Intorno alla famiglia, in questo momento delicato, si sono uniti anche il Sindaco di Teramo Gianguido D’Alberto, insieme al Questore, il Comandante dei Carabinieri ed altri dirigenti amministrativi.

I medici restano scettici sulle sue possibilità di ripresa e si tengono lontani, per ora, dal dare false speranze. Intanto, chi conosceva il Magistrato si è stretto al dolore dei suoi familiari. Una persona nota, conosciuta e con una posizione lavorativa di tutto rispetto. Ma anche in famiglia, nel suo privato, lo descrivono come un uomo dal cuore d’oro.

MdL

Fonte: Agi

 

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: fact@leggilo.org

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: contro@leggilo.org
Se vuoi essere aggiornato solamente sulle notizie di tuo interesse, è arrivata l'APP che ti invierà solo le notifiche per le notizie di tuo interesse!

✅ Scarica Qui x Android: TopDay_PlayStore
✅ Scarica Qui x OS: TopDay_AppStore