Pasquale, dopo una vita in miniera, percorre 60 km per il mare. Ha 92 anni

0
156

Un uomo di 92 anni, dopo aver passato una vita a lavorare in Belgio, ogni giorno percorre 60 chilometri per arrivare a Giulianova e ammirare per ore il mare.

Pasquale di Marco va a vedere il mare - Leggilo

Sembra la storia raccontata nella poesia di Baudelaire: L’uomo e il Mare, perchè anche qui c’è uomo si reca ogni giorno al mare solo per ammirare l’incanto e ascoltare il suono delle onde. Pasquale di Marco ha 92 anni, è abruzzese e, dopo una vita di lavoro trascorsa in Belgio nelle miniere di carbone, è tornato il Italia, nel suo paese di origine e ogni giorno si sveglia, percorre 60 chilometri in auto solo per osservare e ammirare il mare blu. Pasquale parte da Poggio San Vittorio in provincia di Teramo e arriva a Giulianova, prende la sua sedia ripieghevole e si accomoda per ore e ore per ammirare le onde. L’uomo lo ha raccontato in un’intervista “Ringrazio ogni giorno Dio per la forza che mi dà e perché ancora ho la mente lucida per fare quello che voglio. Ho lavorato per anni in miniera in Belgio, ho anche fatto il cameriere e il contadino. Una vita di lavoro”.

Dopo una vita all’insegna dei lavori, alcuni anche pesanti, l’uomo ora ha un solo desiderio: trascorrere il suo tempo facendo quello che per molto tempo aveva sognato di fare. Gode di una salute invidiabile, e può permetterselo. Ma non ritiene sia solo il caso, o la fortuna. “Quando sono qui sulla spiaggia” – dice – “Penso a Dio che mi concede di osservare ancora il mare, alla mia età“. Molti i cittadini di Giulianova che hanno notato l’uomo: è insolito vedere un uomo di 90 anni seduto da solo sulla spiaggia. Alla fine Pasquale ha incuriosito Francesco Marcozzi, un giornalista che ha deciso di avvicinarlo e farsi raccontare la sua  storia.

Pasquale di Marco non ha minimamente esitato a raccontare la sua vita di sacrifici, come riportato da Il Corriere della Sera. E di come il mare sia oggi per lui la sua ricompensa. Si accontenta di poco. O di molto, a seconda del punto di vista.

Fonti: Il Corriere della Sera, Vera Tv

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui