Alba Parietti: “Non sapevo che Lorella si occupasse di politica”

0
1

“Non sapevo che Lorella si occupasse di politica. Quindi, dopo Gramsci e Berlinguer c’è Salvini. Ha detto cosi?!”

Scintille tra la showgirl Alba Parietti e la collega Lorella Cuccarini. La Parietti si è già espressa giorni fa sulla questione del cachet di Sanremo – facendo notare come la Raffaele guadagnerà una cifra inferiore rispetto ai suoi colleghi, solo perché donna. Anche sulla diatriba tra il Vicepremier Matteo Salvini e Claudio Baglioni, sul tema immigrazione, ha detto la sua prendendo le distanze dal pensiero del cantautore, che accusava il Ministro. Oggi, è tornata all’attacco e si è espressa invece sulle dichiarazioni della bionda presentatrice.

Scontro tra Lorella Cuccarini e Alba Parietti

“Cosa ci vede di sinistra la Cuccarini nella politica di Salvini?”, ha detto riferendosi all’intervista rilasciata da Lorella al settimanale “Oggi”. La Parietti si è mostrata particolarmente irritata verso la collega, e a Rai Radio 2 le si è scagliata contro. “Ha detto che questo Governo ha fatto più cose di sinistra degli altri governi? Non sapevo che Lorella si occupasse di politica…Interessante questo suo spunto sociologico e politico. Quindi dopo Gramsci e Berlinguer c’è Salvini. E’ veramente una teoria molto molto interessante che mi fa capire quanto sia attenta alla politica e alla storia…Mi sembra evidente che il pensiero di Lorella sia ben allineato con Salvini”.

Secondo la Parietti, il pensiero della Cuccarini sarebbe legata ad una scelta di comodo: “Salvini è talmente bravo a fare la propria politica che non credo abbia ulteriormente bisogno di sostenitori. Salvini è un vincitore a tutti gli effetti. E il carro dei vincitori è sempre molto pieno. C’è sempre molto poco posto”, ha aggiunto.

Insomma, la querelle continua e le showgirl sembrano legarsi le critiche al dito per poi ricordarsene quand’è il momento. Tutto torna, e in quest’astio c’è sapore degli anni ’90. Anni in cui le showgirl facevano a gara per stare davanti a uno schermo, anni in cui la rivale della Cuccarini era solo una, e si chiamava Alba Parietti. Tra le due pare ci fosse un’antipatia risaputa. “Eravamo concorrenti, ma solo in tv”, ha detto la Cuccarini in un’intervista di qualche anno fa. “Era il 1993, Pippo Baudo faceva “Domenica In” con lei, ma per Sanremo chiamò me, mettendola al Dopofestival. Voleva unire i due programmi che acchiappavano tutti, io facevo “Buona domenica”. A Sanremo scrivevano che ci ignoravamo”.

Chiara Feleppa

Fonte: Rai Radio 2

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui