Home Spettacolo e Gossip Sonia Bruganelli fa infuriare il web: “L’orgoglio per sua figlia? Non si...

Sonia Bruganelli fa infuriare il web: “L’orgoglio per sua figlia? Non si dimostra così”

CONDIVIDI

Il comportamento di Sonia Bruganelli continua a destare clamore sui social: a non essere tollerato è il suo rapporto con i soldi.

L’ultima “bravata” di Sonia Bruganelli che ha fatto infuriare i suoi seguaci social? L’acquisto di un paio di scarpe particolarmente costose alla figlia. E la conseguente condivisione della notizia a mezzo social. La moglie di Paolo Bonolis ha postato su Instagram la foto delle scarpe indossate da sua figlia con una didascalia che è stata considerata alquanto discutibile: “Sono orgogliosa di te, piccola. Bella scelta. #sneakers #chanel #red #silvia #tuttasuamadre”.

Sonia Bruganelli e le scarpe Chanel: il web insorge

Di fronte all’ennesima ostentazione di ricchezza, il web si è scatenato. Al piede della ragazzina un paio di Chanel del valore di 540 euro: un oggetto da ricchi, che non tutti possono permettersi. Molti lo hanno considerato uno spreco, dal momento che la ragazzina tra qualche mese non userà più quelle scarpe così costose. E in molti si sono sentiti in dovere di commentare la scelta della Bruganelli. C’è chi ha sostenuto che le polemiche nascano solo dall’invidia e ha difeso la moglie di Bonolis: “In fin dei conti è tutta una questione di proporzioni rispetto al conto in banca. Ognuno di voi vorrebbe potersi mettere cose del genere… lei può… è andate a rubare per farlo? No… suo marito si guadagna onestamente da vivere”, hanno scritto. C’è invece chi ha voluto sottolineare l’inadeguatezza dell’argomento “orgoglio”: “C’è ben altro per cui essere fieri dei propri figli“, ha scritto qualcuno.

Sonia Bruganelli compra le scarpe alla figlia: scelta di lusso o cuore di mamma?

La Bruganelli non è intervenuta, lasciando che fossero i suoi stessi fan ad alternarsi nei botta e risposta. “Ma perché la signora è così criticata e Vacchi è osannato? Eppure non fanno nulla di diverso. W i regali della mamma. Stupende!”, commenta un’utente. C’è anche chi la conosce personalmente e ci tiene a difenderla: “Lavoro nel lusso da anni ed è solo una questione di proporzioni. Ho incontrato Sonia in diverse boutique ed è sempre di una gran gentilezza e di buon gusto. Udite un po’, una donna così lo avrebbe anche al mercato!”.

Alessandra Curcio