Home News dal mondo Prima il matrimonio, poi il dramma: due sposi si schiantano con l’elicottero

Prima il matrimonio, poi il dramma: due sposi si schiantano con l’elicottero

CONDIVIDI

Due sposi novelli si sono schiantati in elicottero poco dopo aver celebrato le nozze.

Una notizia terribile, di quelle che sembrano scritte in una sceneggiatura di un film drammatico. Le nozze da favola, gli amici, le risate, poi il nulla. E’ accaduto in Texas: Will Byler e Bailee Ackerman, entrambi ventiquattrenni, si sono uniti in matrimonio e poi dopo un paio di ore hanno deciso di lasciare la festa – un ranch di famiglia in Texas appunto – in elicottero.

Dopo pochi chilometri però il mezzo ha avuto un’avaria e si è schiantato al suolo, uccidendo sia i neosposi sia Jerry, il pilota. Nessun sopravvissuto, insomma. Ha raccontarlo su Facebook è  Eric Smith, a postare su Facebook il racconto di quella che sarebbe dovuta essere una giornata perfetta:”Sono assolutamente devastato! Una notizia terribile! Ci sembra giusto postare adesso. Siamo dispiaciuti di non averlo fatto prima ma non ci sembrava appropriato. Bailee Ackerman Byler di Orangefield e William Troy Byler III di Bellville sono morti. Abbiamo celebrato il loro matrimonio da favola ed erano circondati dalla famiglia e dagli amici che gli hanno visti salire sull’elicottero di famiglia. Sfortunatamente si sono schiantati nel fianco di una collina a pochi chilometri dal ranch di famiglia. Il pilota, Jerry, si trovava anche lui a bordo. Non ci sono stati sopravvissuti! Per favore tenete nelle vostre preghiere tutti coloro che sono coinvolti in questa tragedia”.

Anche la migliore amica di Bailee, Jessica Stilley ha parlato a People e ha detto di essere devastata:  “Il mio cuore si è rotto in un milione di pezzi mentre sono seduta qui e penso che passerò il resto della mia vita senza la mia migliore amica”. E ancora: “Sono felice che hai sposato l’uomo dei tuoi sogni e che tu abbia trovato l’amore prezioso che ti sei meritata con lui”. Un ultimo saluto: “Grazie per avermi voluto bene dal giorno in cui ci siamo incontrate. Grazie per essere stata la migliore amica che potessi avere”.