Home Persone Arianna Mele muore nel sonno a 33 anni

Arianna Mele muore nel sonno a 33 anni

CONDIVIDI

Arianna Mele era una giovane maestra napoletana di 33 anni che è morta improvvisamente nel sonno.

Aveva appena festeggiato la sua seconda laurea vestita di bianco, era bellissima e stava facendo molti progetti per la sua vita futura. Tutto questo è stato cancellato in un soffio: Arianna Mele aveva 33 anni e nessun problema di salute, almeno apparentemente. E’ morta nel sonno come Davide Astori, il campione della Fiorentina scomparso il 4 marzo scorso: si è addormentata e non si è più risvegliata.

Arianna faceva la maestra al 58esimo circolo ‘John Fitzgerald Kennedy’ di Secondigliano-Scampia, dopo essersi laureata nel 2009 in Scienze della formazione. Amava il suo lavoro e la vita. Era innamorata, tanto che pare si dovesse sposare a breve.

Per questo destano ancora più stupore queste fini così senza una spiegazione: non c’è un’avvisaglia, una preparazione – se mai ci possa essere – un segno. Niente di niente. A piangere Arianna tutti i suoi alunni e ovviamente tutta la sua famiglia – la madre anche lei insegnante – e le sue amiche, le ultime a sentirla viva con la promessa di vedersi di lì a qualche giorno per raccontarsi dei progetti futuri.

Hai firmato il tuo posto in Paradiso, questa volta Arianna, vestita di bianco come un angelo sempre col sorriso” scrivono su Facebook; “Nn è possibile che tu nn ci sia più , nn ci credo !!!!!!!
Sei sempre stata una persona speciale . Ti ho voluto tanto bene , già mi manchi” e ancora  “Nessuno di noi ci crede….sembra un brutto sogno 😢😢eri l immagine della bellezza e della gioia di vivere”.Tra i post anche quelli di un’amica stretta: “E pensare che ci siamo sentite poco fa con la promessa di rivederci e vivere con te la gioia del tanto atteso matrimonio…. sembra un brutto sogno”.