Home Cronaca “Prendete i figli di Salvini e metteteli a bordo dell’Aquarius. Ora”

“Prendete i figli di Salvini e metteteli a bordo dell’Aquarius. Ora”

CONDIVIDI

Il caso Aquarius, che ha tenuto banco negli ultimi due giorni, ha trovato una soluzione: dopo il no di Malta e il braccio di ferro con l’Italia per l’accoglienza della nave ONG con 629 migranti a bordo, è stata la Spagna a dare l’ok per l’attracco a Valencia.

Tra i detrattori del neo Ministro dell’Interno si annovera ora anche Rossana Casale, che ha sferrato un attacco nei confronti del leader della Lega. Sui social la cantante ha scritto: “Prendete i figli di Salvini e metteteli a bordo dell’Aquarius. Ora”. Prontissima e altrettanto netta la replica del Ministro dell’Interno: “Pensi a cantare e lasci stare i miei figli, e si vergogni”.

Sul caso Aquarius ha detto la sua anche Fiorello in un tweet cheha deciso di cancellare per non essere oggetto di facili strumentalizzazioni. Il commento era: “Quindi dopo che accogliamo migranti da almeno 15 anni siamo diventati improvvisamente delle mer*e? Fa più rumore un albero che cade che una foresta che cresce”. Fiorello ci ha tenuto a spiegare perché ha voluto cancellarlo:

Ho cancellato un tweet perché come al solito ognuno interpreta a proprio modo una cosa totalmente diversa da quella pensata. Strumentalizzando un pensiero e portandolo a destra e a manca. C’ho provato. Ma il tweetter non si smentisce mai.mGrazie dell’attenzione