Home Spettacolo e Gossip Antonella Clerici, un addio pensando a Fabrizio Frizzi

Antonella Clerici, un addio pensando a Fabrizio Frizzi

CONDIVIDI

Antonella Clerici ha detto addio in lacrime alla Prova del Cuoco dopo 11 anni alla conduzione. Per la prima volta spiega al magazine Oggi i veri motivi che l’hanno spinta a lasciare.

Antonella Clerici, un addio pensando a Fabrizio Frizzi - Leggilo

Antonella ha svelato il suo stato d’animo: “Una decisione soffertissima. Ma se fossi andata avanti sarei certamente scoppiata”. Già da tempo la conduttrice, 54 anni, aveva ribadito la necessità di dedicarsi di più ai suoi affetti, al compagno, l’imprenditore Vittorio Garrone e alla figlia Maelle avuta da Eddy Martens. La Rai era disposta anche a spostare gli studi dello show nel centro di produzione Rai di Torino, in via Verdi, a due passi dalla casa della Clerici  – che vive ad Arquata Scrivia in provincia di Alessandria, insieme al compagno. Ma la scelta della Clerici è stata “di vita”: addio dunque all’appuntamento quotidiano

A portarla a questa dolorosa decisione è stato anche quello che è successo a Fabrizio Frizzi. Un dramma che l’ha definitivamente convinta che era tempo di cambiare.

Lui che adorava sua figlia Stella e che se ne è andato così precocemente. Dovevo davvero fermarmi e spostare le mie priorità, ed è stata la pancia a dirmelo. Le ho dato retta. Sono 32 anni che lavoro in Rai, correndo sempre: una vita tranquilla non l’ho mai fatta, tanto meno normale. È arrivato il momento di consolidare quello che ho costruito e a 54 anni mi voglio godere le piccole cose. Certamente anche quelle grandi, come mia figlia e Vittorio. Adesso la priorità ce l’ha la mia vita personale, con mia figlia e il mio compagno, che merita di avere tanto tempo da trascorrere insieme. Prima nella mia vita pensavo sempre al lavoro. Sono sempre andata a mille, ora è tempo di rallentare. 

Al suo posto arriverà Elisa Isoardi, che  aveva condotto il programma al 2008 al 2010 per sostituire proprio la Clerici durante e dopo la gravidanza. Fra le due i saluti di rito, con qualche sottinteso di troppo, per alcuni. Antonella si è congedata così: “Faccio i miei migliori auguri a Elisa Isoardi. Da supplente diventa conduttrice a tutti gli effetti“. La Isoardi ha salutato il pubblico di Buono a sapersi così: “Ci rivedremo a settembre cercando di fare la prova più bella“.

Per la Clerici non si tratta di un addio a viale Mazzini: il prossimo autunno, la conduttrice farà rivivere “Portobello”, storico programma della Rai che rese celebre Enzo Tortora. Antonella Clerici è stata inoltre riconfermata alla conduzione della seconda stagione di SanremoYoung, il nuovo talent musicale di Rai1che partirò nel febbraio 2019, prima del prossimo Festival della canzone italiana.