Home News dal mondo Ragazzina di 15 anni scomparsa da mercoledì

Ragazzina di 15 anni scomparsa da mercoledì

CONDIVIDI

 

 

scomparsa

L’incubo si ripete a distanza di pochi giorni: sembra impossibile riuscire a proteggerle e ad evitare episodi simili, spesso con tragici epiloghi. Una ragazzina di 15 anni è scomparsa da mercoledì scorso e non ha fatto pervenire alcuna notizia di sé. Tocca ora a Léa Lhullier  tenere in ansia la Francia, già scottata dalla terribile vicenda di Angélique Six, di soli 13 anni, trovata pochi giorni fa senza vita in strada a Lille, nuda, e con segni di violenza. Era stata avvicinata da un conoscente, David Ramault, che l’aveva portata a casa sua e,  dopo domande sempre più intime aveva avuto un rapporto sessuale con lei.

La ragazzina ha tentato di sottrarsi ma è stata uccisa e, rimasta senza abiti, è stata caricata in auto e gettata non lontano dalla strada. Ora si teme la stessa sorte per Léa, 15 anni, è scomparsa da mercoledì scorso. La polizia ha diramato una richiesta di aiuto a tutta la Nazione per unire le forze alla ricerca dell’adolescente.  La notizia ha preso ampio spazio  su tutti i quotidiani transalpini proprio nel giorno dell’ultimo saluto ad Angélique. Léa ha fatto perdere le sue tracce a Grenoble, dove è stata avvistata per l’ultima volta. È alta 1,55 m, magra, con lunghi capelli castani e occhi azzurri. Era vestita con pantaloni neri e scarpe da ginnastica bianche e azzurre.

Stando a quanto riferito dalla polizia locale, la ragazza si era allontanata insieme ad altre due amiche. Le due ragazzine sono state rintracciate qualche ora più tardi, ma non sono riuscite a dare nessuna informazione riguardo alla loro amica che è come scompaesa nel nulla.

Nel corso della cerimonia di addio alla piccola Angélique , un vicino ha detto: “Siamo qui per essere vicini ai suoi genitori e ribadire che non la dimenticheremo mai. Una cosa del genere non dovrebbe ripetersi più”.