Home Spettacolo e Gossip Fabrizio Frizzi, il rimpianto senza fine di Gerry Scotti: “Hanno approfittato della...

Fabrizio Frizzi, il rimpianto senza fine di Gerry Scotti: “Hanno approfittato della sua bontà”

CONDIVIDI

rimpianto
Una storia forse più triste per quelli che la conoscono davvero. E’ l’epilogo della vita di Fabrizio Frizzi: amato e rimpianto ma forse non rispettato abbastanza in vita. E certi dolori profondi, inespressi, possono aver turbato profondamente un temperamento mite come quello di Fabrizio.
Sembra convinto di questo Gerry Scotti rilascia un’intervista a Chi in cui parla di Fabrizio Frizzi, l’amico e collega con cui spesso si è “scontrato” nella fascia televisiva preserale: Scotti su Canale 5, Frizzi in Rai. “La bontà a volte può essere confusa con una certa dabbenaggine”, dice la colonna di Mediaset, “a Fabrizio è capitato un paio di volte di dover mandare giù un rospo e non credo che abbia fatto bene né alla carriera né alla salute, qualche pecca nel meccanismo c’è stato e lui ha saputo passarci sopra e portare il suo impegno rimanendo Fabrizio Frizzi. Meritava certamente di più, ma penso che le signore che mi hanno baciato al suo funerale abbiano capito più di tanti altri l’importanza e il privilegio di essere come lui”.