Home Cronaca Addio a Nicola, la mamma ha un malore: “Perchè nessuno si è...

Addio a Nicola, la mamma ha un malore: “Perchè nessuno si è preoccupato di mio figlio?”

CONDIVIDI

Non si rassegna alla terribile realtà la famiglia di Nicola Marra, il ragazzo di soli 21 anni che ha perso la vita in un tragico incidente la notte di Pasqua. Il ragazzo dopo le 4 del mattino avrebbe lasciato la discoteca in cui si trovava insieme a degli amici allontanandosi in stat o confusionale, Inspiegabilmente, nessuno degli amici che erano con lui si sarebbe preoccupato di capire perchè era in quello stato nè l’avrebbe fermato per sincerarsi che non corresse pericoli. Il ragazzo si sarebbe allontananto a piedi avvicinandosi pericolosamente ad un dirupo. Secondo l’autopsia. sarebbe deceduto sul colpo dopo un volo di circa 70 metri. Sconvolti i familiari. Il padre ha spiegato come è difficile accettae una scomparsa così repentina e assurda ed ha accusato di estrema superficialità le persone che erano in compagnia del figlio: “Non si può essere amici solo per fare insieme un tragitto di strada” ha detto “Se Nicola avesse trovato qualcuno che si fosse preoccupato davvero di lui e, se necessario, lo avesse preso a schiaffi,  ora sarebbe ancora vivo

I funerali di Nicola si sono svolti aquesto pomeriggio nella chiesa di Santa Caterina a Chiaia. Presenti alla funzione i familiari e tutti gli amici e le persone care che hanno voluto dare un ultimo saluto a Nicola. Durante la cerimonia la madre del ragazzo ha avvertito un malore e una ragazza è svenuta. Durante la messa funebre il priore dei francescani ha detto: ”
Dobbiamo vivere sulla sostanza e non sull’apparenza, non sull’effimero. Dobbiamo dare senso alla nostra vita attraverso la solidarietà, l’impegno, la capacità di vedere i bisogni degli altri non dando qualcosa ma dando noi stessi