Home Cronaca Carabiniere tiene in ostaggio le figlie, i vicini: “Non sentiamo più le...

Carabiniere tiene in ostaggio le figlie, i vicini: “Non sentiamo più le bambine”

CONDIVIDI

 

I vicini di casa di Antonietta Gargiulo la donna che è stata ferita gravemente questa mattina dal marito il carabiniere Luigi Capasso e che abitano sullo stesso pianerottolo, hanno riferito: «Non sentiamo più voci le voci delle bambine». Le figlie della coppia sono state prese in ostaggio dal padre dopo il grave ferimento di Antonietta, questa mattina presto. La circostanza riferita dai vicini sulle figlie è stata purtroppo confermata in ambienti dei carabinieri.
Intanto Capasso si è affaciato sul balcone di casa e ha parlato con alcuni specialisti che sono su quello a fianco