“Sono nigeriano”. E cammina nudo in città

nigeriano
(Facebook)

Uomo nigeriano nudo per Bassano del Grappa. “Sono nigeriano”. E’ quanto detto da un uomo, sorpreso a vagare completamente nudo a Bassano del Grappa a due pattuglie della polizia accorse sul posto. La scena ha suscitato sgomento nei passanti. Era verso mezzogiorno e lungo via Ca’ Baroncello si è notata la presenza di un uomo di colore completamene nudo, nonostante la temperatura rigida, come riportato da Il Gazzettino. Il centralino del 113 è stato tempestato di telefonate da parte di decine cittadini indignati. Anche su Facebook sono state postate diverse foto dell’uomo che probabilmente era in stato confusionale.
In pochi minuti due pattuglie della polizia di Stato hanno rintracciato e fermato l’uomo: privo di documenti e incapace di parlare l’italiano ha fatto capire di essere un nigeriano di 30 anni, come riportato da Il Messaggero. Senza opporre resistenza è stato condotto all’ospedale San Bortolo per un ricovero nel reparto di psichiatria. Per il momento gli agenti del vicequestore David De Leo sono al lavoro per risalire all’identità dell’uomo.

Il leader della Lega Matteo Salvini ha postato la foto del “profugo” su Facebook e ha commentato: “ Forse aveva caldo? Non vedo l’ora di riportare un po’ di rispetto, di ordine e tranquillità in questo Paese”. Moltissimi i commenti a questo fatto.

Fonti: Il Gazzettino, Il Messaggero

Gestione cookie