Home News dal mondo Solo a tavola il giorno di San Valentino davanti alle ceneri della...

Solo a tavola il giorno di San Valentino davanti alle ceneri della moglie

CONDIVIDI
(Websource/Facebook)

Un gesto di disperazione colto per caso, il giorno di San Valentino. Un’immagine straziante e dolcissima allo stesso tempo, capace di rappresentare come poche il senso della perdita: la profondità del legame ed il senso incolmabile di desolazione dopo il distacco. Una donna americanam Chasidy Gwaltney è in un locale di Corpus Christi in Texas e si accorge di un uomo, avanti negli anni, poco distante da lei, che pure essendo solo fa apparecchiare per due. Starà aspettando qualcuno, pensa. No, non stava aspettando nessuno. Se ne accorge guardando qualcosa che l’uomo aveva posato sul tavolo, proprio davanti a sè, dove doveva essere lo sguardo di una persona tanto attesa: lui sapeva non sarebbe mai arrivataa, mai si sarebbe seduta lì, per parlargli come aveva fatto per anni, tutta la vita. L’uomo aveva posato delle ceneri, quelle della moglie. Vicino ai piatti aveva messo un biglietto: “Tu ed io”. Ed è scoppiato in lacrime. La donna ha assistito a quell’attimo, intimo e universale, ha scattato una foto, che toccante è dir poco, commentandola così:

«Siamo tutti colpevoli di dare l’altra metà sempre per scontata. Spesso ci dimentichiamo di salutarla con un bacio, di dirle ti amo. O semplicemente siamo troppo presi dalle cose che stiamo facendo da non accorgerci delle piccole cose che invece significano così tanto per le persone a cui vogliamo bene». Dopo, riferendosi all’immagine aggiunge: «Oggi ho visto qualcosa  che mi ha fatto ricordare che non avremo per sempre la nostra persona amata al nostro fianco per parlare, amare, giocare o anche solo per stare insieme. Questa immagine parla ad alta voce . Per favore amate le vostre dolci metà finché ne avete l’opportunità. Non sapete cosa riserverà o porterà  il domani».