Home News dal mondo Russia: deve andare a scuola, viene istituita una fermata solo per lei

Russia: deve andare a scuola, viene istituita una fermata solo per lei

CONDIVIDI
scuola
(websource/archivio)

Una linea ferroviaria chiave nel nord-ovest della Russia ha introdotto una fermata per servire solo due passeggeri: una ragazza di 14 anni e sua nonna. Secondo il quotidiano Gudok, la linea ferroviaria San Pietroburgo-Murmansk ha iniziato a fermarsi in un borgo remoto, solo per aiutare Karina Kozlova, una quattordicenne, ad andare e tornare da scuola. Lo riporta la BBC.

Nell’ultimo decennio, la nonna di Karina, Natalia Kozlova, ex insegnante di scuola materna, ha fatto lunghe escursioni per trasportare la nipote e gli altri bambini nella località di Poyakonda a scuola e ritorno. I treni sulla tratta in precedenza si erano fermati a Poyakonda solo come sosta tecnica per prendere e lasciare il personale della ferrovia, e quindi le Kozlova non hanno avuto altra scelta che viaggiare nello stesso momento dei dipendenti, altrimenti rischiavano di perdere la scuola.

Questo in pratica significava viaggiare fino a tre ore al giorno per compiere una tratta comunque breve. Rientravano così a casa, dopo lunghe attese, intorno alle nove di sera. L’introduzione della tappa lungo la rotta San Pietroburgo-Murmansk significa che Karina non dovrà più attendere fino alla fine della giornata per tornare a casa. La maggior parte dei residenti di Poyakonda è occupata da un centro di ricerca sulle bioscienze gestito dalla Moscow State University sulla costa del Mar Bianco.

 

GM