Home Senza categoria Francesco Monte: “Sono vittima di un’ingiustizia”

Francesco Monte: “Sono vittima di un’ingiustizia”

CONDIVIDI
(Websource/Archivio)

Al centro dello scandalo droga su ‘L’Isola dei Famosi’, Francesco Monte si è ritirato dalla competizione ed è  tornato in Italia ha deciso di raccontare la sua versione dei fatti in esclusiva a ‘Verissimo’. Davanti alla bella Toffanin Monte afferma nuovamente di non essere colpevole di aver fumato Marijuana sull’Isola e di essere vittima di un attacco personale: “Il mio stato d’animo non è dei migliori, non volevo che andasse così perché era un’esperienza che aspettavo di fare da anni. È stato un attacco personale nei miei confronti. Io ho la coscienza a posto. Nego tutto e confermo quello che ho scritto nel comunicato che ho pubblicato sui miei social. Mi sento sicuramente vittima di un’ingiustizia. Credo nella giustizia e non ho paura. La giustizia farà il suo corso”.

La conduttrice gli fa presente che ci sono delle immagini, trasmesse da ‘Striscia la Notizia’, in cui sembra che stia fumando una canna e su questo Monte spiega di essere dipendente si, ma dalla nicotina e che si trattava di una sigaretta: “Io fumo il tabacco per cui ‘rollo’ le sigarette ed è quello, niente di più e niente di meno. Poi è normale che una persona che vede questa foto può scambiarla per un’altra cosa”. Solo calunnie dunque? Non secondo Eva Henger. L’altra concorrente invischiata nel “Canna-gate”, ospite anche lei dell’ultima puntata di Verissimo anche se in tempistiche diverse da Monte, ribadisce le proprie accuse e si difende da chi sostiene che abbia sbagliato a denunciare: “Dire la verità, può essere con una tempistica sbagliata, non è un reato. Fumare canne e mettere in pericolo le altre persone lo è”.

FS