Giletti, le condizioni all’indomani del malore in diretta tv

0
4
giletti
(Websource/archivio)

Massimo Giletti si trova in ospedale in seguito al malore accusato in diretta tv nella serata di ieri, mentre andava in onda il suo programma ‘Non è l’Arena’ su La7. Il conduttore torinese è stato colpito da un forte attacco influenzale debilitante che non gli ha consentito di poter portare a termine la trasmissione. Giletti ci ha pure provato, ma dava la sensazione di essere molto affaticato, perciò ‘Non è l’Arena’ è stato sospeso per poi proseguire con una parte di programma precedentemente registrata, mentre lui è stato portato in ospedale a scopo precauzionale. Ma già oggi dovrebbe essere dimesso, dopo aver svolto i controlli necessari, e non appare affatto in dubbio la partecipazione televisiva di domenica prossima, come riportato dall’Ansa.

Giletti, il malore dovuto ad una forte influenza: una cosa simile successe già nel 2014

Massimo Giletti in questo senso ha un altro precedente: già nel 2014, quando ancora lavorava per la Rai, il 55enne presentatore tv dovette fare i conti con un improvviso mancamento di forze mentre andava in onda in diretta tv a ‘L’Arena’. In quella circostanza gli furono sufficienti pochi minuti per tornare in forma.

S.L.

Fonte: Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui