Home Cronaca Roma, donna spinta sotto al treno della metro. Fermato un uomo

Roma, donna spinta sotto al treno della metro. Fermato un uomo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:17
CONDIVIDI

donna spinta sotto al trenoUn gravissimo episodio è avvenuto quest’oggi a Roma dove una donna peruviana di 57 anni ha seriamente rischiato di morire. Erano circa le 13 quando, come mostrano anche le immagini delle telecamere di sicurezza, un uomo si è avvicinato alla 57enne che si trovava nei pressi della fermata della metropolitana Eur Fermi.

L’uomo ha spinto la donna sotto al convoglio in arrivo e poi si è dato alla fuga, come riportato da Il Corriere della Sera. I soccorsi sono subito scattati e due squadre dei vigili del fuoco del comando di Roma, con l’ausilio del carro sollevamento, sono riusciti ad estrarre viva la donna. La 57enne era in gravissime condizioni ed è stata trasportata in codice rosso all’Ospedale San Camillo. La vittima di questa follia è stata immediatamente operata d’urgenza per le molteplici lesioni e fratture riportate. Purtroppo i medici non sono riusciti a fare nulla per la mano della donna che è stata amputata dal convoglio e che non sono riusciti a riattaccare.

Le sue condizioni vengono descritte come gravissime ed instabili e la prognosi è ovviamente riservata. Gli agenti del commissariato Esposizione di Roma che si stanno occupando delle indagini hanno arrestato questa notte un uomo sospettato di essere l’artefice del folle gesto. L’uomo, le cui generalità non sono state fornite, è stato prelevato dalla sua abitazione e portato in centrale con l’accusa di tentato omicidio. Secondo quanto riferito dalla polizia ai media, i due non si conoscevano ed il gesto è stato motivato semplicemente dalla follia dell’uomo.

F.B.

Fonte: Il Corriere della Sera

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]