Senigallia: 14enne si toglie la vita nella sede degli scout

0
3

scoutUn ragazzo di appena 14 anni si è tolto la vita ieri sera nella sede del Corpo nazionale dei giovani esploratori a Senigallia, come riportato dall’Ansa. Stando a quanto riferito dagli amici, il ragazzo era giunto in sede come tutti i giorni ed aveva svolto le quotidiane attività con gli altri scout, poi è giunto il momento di salutarsi e tutti hanno lasciato la sede perdendo di vista il giovane. Nel corso della serata i genitori, non vedendolo arrivare e dopo aver ricevuto uno strano messaggio, si sono preoccupati ed hanno cominciato a chiamarlo al cellulare senza ottenere risposta. Così hanno chiamato alcuni amici ed insieme a loro si sono attivati per cercarlo nei pressi della struttura degli scout pensando che si fosse fatto male. Con loro grande sorpresa lo hanno trovato impiccato nel salone centrale della sede degli scout.

I genitori hanno quindi chiamato i soccorsi che nulla hanno potuto fare per salvargli la vita. Compresa la gravità della situazione entrambi i genitori del ragazzo hanno accusato un malore e sono stati assistiti dagli operatori del 118 che li hanno dunque portati al pronto soccorso. Contemporaneamente una folla di curiosi si è assiepata nei pressi della sede dei giovani esploratori per cercare di capire cosa fosse successo. Una lunga processione che ha innervosito alcuni amici della famiglia del ragazzo, i quali hanno cominciato ad inveire contro i curiosi per farli allontanare dalla scena del suicidio.

A placare gli animi, scossi da una situazione troppo dolorosa da accettare, ci hanno pensato gli uomini del 118 in collaborazione con i Carabinieri, giunti sul luogo per i rilevamenti del caso. La dinamica dell’accaduto non lascia dubbi sul fatto che il ragazzo si sia tolto la vita, ma i Carabinieri sono comunque rimasti all’interno della struttura per gran parte della notte, nell’intento di eliminare qualsiasi dubbio che conduca ad uno scenario differente da quello che appare evidente. Grande commozione in tutta Senigallia quando la notizia si è diffusa, i funerali del ragazzo verranno organizzati al termine delle indagini e probabilmente parteciperanno tutti i cittadini.

F.S.

Fonte: Ansa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui