Home Cronaca Milano, treno deragliato: “Ci sono ancora persone tra le lamiere” – VIDEO

Milano, treno deragliato: “Ci sono ancora persone tra le lamiere” – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:33
CONDIVIDI

treno deragliato

E’ destinato ad aggravarsi il bilancio dell’incidente avvenuto a Pioltello, nell’hinterland milanese. Un convoglio della ferrovia Trenord è deragliato e ci sarebbero delle vittime. Si parla di almeno due morti e di una decina di feriti in codice rosso, anche se in tutto sarebbero un centinaio le persone che hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari. Sul luogo dell’incidente sono all’opera i Vigili del fuoco: ci sarebbero infatti delle persone incastrate tra le lamiere, circa cinque o sei secondo quanto si apprende.

Il convoglio era partito da Cremona e diretto a Milano – Piazza Garibaldi, come riportato da La Stampa. Era carico di pendolari ed è uscito dai binari all’altezza di Seggiano di Pioltello (Milano). Il treno coinvolto è il 10452 della Trenord, la cui ultima localizzazione è a Pioltello, alle 6.57. Il treno si è scontrato contro una massicciata ferroviaria a cui sono state asportate le ringhiere di cemento per permettere il passaggio dei soccorritori. Centinaia i pendolari che si trovavano sul convoglio e che sono stati già liberati.

Una decina le ambulanze accorse per prestare soccorso ai feriti di questa tragedia, che riaccende le polemiche sulla sicurezza dei mezzi ferroviari. I feriti gravi stanno per essere trasferiti all’ospedale San Raffaele in elisoccorso. Sul posto anche la Polfer e i carabinieri di Cassano D’Adda (Milano). Intanto Trenord parla di “inconveniente tecnico” e sui social scatta la rabbia delle persone. Qualcuno su Twitter scrive: “L’app di Trenord mi avvisa che sulla linea Bergamo-Pioltello-Milano ci saranno ritardi per un “inconveniente di esercizio” (cit.) nella stazione di Pioltello. Mia sorella mi manda che un treno ha deragliato e ci sono almeno due morti. Inconveniente”. C’è chi aggiunge: “Inconveniente tecnico. Ma non vi vergognate nemmeno un pochino? Trenord siete trasparenti come la melma”.

GM

Fonte: La Stampa

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]