Home Spettacolo Silvia Toffanin si commuove per le parole di Luca Capuano

Silvia Toffanin si commuove per le parole di Luca Capuano

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:01
CONDIVIDI
silvia toffanin
(Websource/archivio)

Ha parlato a cuore aperto Luca Capuano, ospite nel programma televisivo condotto da Silvia Toffanin, Verissimo.
Capuano è uno dei protagonisti della seguitissima fiction televisiva “Le tre rose di Eva” e lontano dal set ha raccontato tutto il dolore che ha dovuto affrontare nella lotta contro il tumore che ha colpito sua moglie, Carlotta Lo Greco.
Un vero e proprio dramma che l’attore ha dovuto vivere accanto alla propria compagna di vita e ricordando quei momenti, quando all’inizio dell’anno scorso è stato diagnosticato alla Lo Greco quel terribile male, l’attore ha dichiarato: “Mi arriva una telefonata dall’ospedale. Guardi, organizzi i bambini e ci raggiunga in ospedale perché sua moglie ha un linfoma. Lì per lì è stato un colpo allo stomaco perché inaspettata, così sconosciuta per me”.
“Si leggono tante cose”, ha poi proseguito nel racconto l’attore partenopeo, “ci si informa, ma mai nel cuore dell’argomento, fin quando non ti riguarda realmente. In quel momento non sapevo né di cosa parlasse, né cosa fare. Ci sono stati cinque minuti così, bloccato e mi sono detto: ‘Adesso che faccio?’. È stato un bel colpo”.
Una tragedia che non ha coinvolto solo i due coniugi, ma tutta la  famiglia, compresi i loro due figli.
Così Capuano, ricordando il momento in cui ha comunicato la cosa a suo figlio Matteo, di nove anni, ha dichiarato: “L’ho trattato come un grande, gli ho detto che la mamma era malata ma che sarebbe guarita e lui doveva essere forte”.

Durante il programma non sono stati pochi gli attimi di commozione che hanno coinvolto anche la conduttrice Silvia Toffanin.
Infine ad entrare in studio è stata la protagonista di questa vicenda, Carlotta Lo Greco. “Manca un solo giorno per dire addio al giorno più brutto della mia vita”, ha affermato la Lo Greco, ora finalmente serena dopo il grandissimo spavento. “Prendete la vita con la giusta leggerezza, non buttate via nemmeno un giorno della vostra vita perché siamo esseri speciali sia nella gioia che nella sofferenza”, ha concluso infine.

Solo alcuni mesi fa, a parlare della propria malattia, era stato Nanni Moretti. Il regista, attore e produttore, ospite alla Festa di Roma, aveva raccontato di come aveva dovuto affrontare per la seconda volta nella sua vita, la tragedia del cancro.
BC

Fonte: Verissimo

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]