Home Politica Salvini: “Riaprire e tassare le case chiuse”

Salvini: “Riaprire e tassare le case chiuse”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:17
CONDIVIDI

case chiuseMatteo Salvini torna su un tema a lui caro, un vecchio cavallo di battaglia della Lega, quello che riguarda la questione delle case chiuse, ovvero la prostituzione in qualche modo “legalizzata”. Legandosi ad un fatto di cronaca (la moglie di un pensionato che ha scoperto un giro di prostituzione seguendo il marito in un centro massaggi), Salvini twitta: “Regolamentare e tassare la prostituzione come nei Paesi civili, riaprendo le “case chiuse”. Ne sono sempre più convinto”.

L’attacco di Pia Covre, storica attivista

Pia Covre, storica attivista dei diritti delle prostitute, ha replicato così al leader leghista: “Non voglio fare pubblicità a Matteo Salvini in campagna elettorale. Per questo non dico nulla. Aspettiamo, con ansia, che qualcuno affronti l’argomento spinoso in Parlamento, non quando si devono convincere gli elettori per ottenere consenso, come accade di solito e com’è successo anche oggi. In quell’occasione commenterò volentieri e magari daremo il nostro contributo. Oggi preferisco tacere, anche perché l’approccio al problema della Lega, in passato, non è mai stato quello nostro. In campagna elettorale si fa sempre un uso strumentale di queste tematiche – ha concluso – Io non intendo fare da cassa di risonanza a Matteo Salvini e alla Lega”.

F.B.

La completezza dell'Informazione è nell'interesse di tutti. Per questo ti chiediamo di suggerire integrazioni o modifiche e di segnalare eventuali inesattezze o errori in questo o in altri articoli di Leggilo.Org scrivendoci al seguente indirizzo: [email protected]

Se hai idee diverse dalle nostre puoi contribuire ai contenuti di questa pagina scrivendo per 'ControLeggilo' una rubrica dedicata alle tue opinioni. I contributi migliori saranno pubblicati. Scrivici al seguente indirizzo: [email protected]