Home Cronaca Strage sull’A21, un’intera famiglia sterminata: bimbi di 2, 7 e 13 anni

Strage sull’A21, un’intera famiglia sterminata: bimbi di 2, 7 e 13 anni

CONDIVIDI

KornatowskiLa famiglia Kornatowski non esiste più, è stata sterminata sull’autostrada A21 nei pressi di Brescia nei primi giorni del 2018. Ora le vittime del tremendo incidente stradale avvenuto sull’A21 hanno un nome e un volto. Si tratta di Wilfrid Kornatowski, 32 anni, di sua moglie Sabrina, 29 anni, dei due figli, Nolhan, 7 anni e Lina, 2 anni, e del fratello del conducente, Mathéo di 13 anni.

La famiglia, proveniente da Saint Vallier de Thiey in Costa Azzurra, stava viaggiando a bordo di una Kia Sportage e si stava recando a Verona. Stando a quanto riportano i quotidiani francesi l’ospedale di Grasse, dopo la notizia dell’incidente, ha istituito una task force per offrire sostegno psicologico ai parenti delle vittime che hanno saputo dell’accaduto mercoledì sera, direttamente dal sindaco Jérôme Viaud.  La coppia di giovani genitori gestiva un food truck vicino al Camping des Arboins ed era molto conosciuta in zona.

Sulla loro pagina Facebook campeggia ancora il messaggio rivolto ai clienti nel quale spiegavano che avrebbero chiuso la cucine dell’hamburgeria e pizzeria per alcuni giorni di ferie in Italia.