Home Cronaca Sequestro di droga a Brescia, coinvolto un 14enne

Sequestro di droga a Brescia, coinvolto un 14enne

CONDIVIDI

 droga

La Guardia di Finanza di Brescia ha portato a termine con successo un sequestro di droga, ponendo i sigilli ad un notevole quantitativo di sostanze stupefacenti. Ed in questa storia era coinvolto un 14enne, fermato dopo essere stato sorpreso con 3 kg di cocaina purissima nascosta all’interno del suo zaino per la scuola. All’interno della sua abitazione ce n’erano poi altri 12 chili. Assieme al giovanissimo è stato arrestato anche un 24enne cittadino albanese, suo connazionale. A rendere sospettosi i militari era stato il fatto che quest’ultimo avesse affittato un garage in una zona di Brescia del tutto opposta a quella nella quale risiedeva.

Sequestro di droga, coinvolto addirittura un 14enne

Così i finanzieri hanno osservato di nascosto gli spostamenti che avvenivano presso il box situato nel quartiere Fiumicello, passando poi al compiere una perquisizione alcuni giorni dopo. Il ruolo del 14enne è stato chiaro fin da subito: era lui a fare da custode delle sostanze stupefacenti, e nessuno avrebbe pensato a lui data la giovane età. Invece il sequestro di droga è andato a buon fine e l’attività dei due è stata stroncata. Il luogo principale di spaccio della cocaina confiscata sarebbe dovuto essere rappresentato dalla zona della stazione ferroviaria di Brescia. Altri insospettabili scoperti non senza stupore dalle forze dell’ordine alla vigilia di Natale in una vicenda simile sono stati due anziani ottantenni.

S.L.