Home News dal mondo Sequestro di marijuana, fermati due coniugi 80enni

Sequestro di marijuana, fermati due coniugi 80enni

CONDIVIDI

marjuanaUn sequestro di marijuana in gran quantitativi ha visto come protagonisti due anziani coniugi, per lo stupore tanto delle autorità quanto dei loro familiari. Il fatto è successo nello stato americano del Nebraska, dove una coppia di 80enne è stata sorpresa a trasportare ben 27 chili di droga. I protagonisti di questa vicenda si chiamano Patrick e Barbara Jiron e hanno rispettivamente 80 e 83 anni, e si stavano recando da alcuni parenti in Vermont per festeggiare il Natale. Quello che doveva essere un semplice controllo si è trasformato in ben altro, quando gli agenti avevano cominciato ad avvertire quasi subito un forte odore di cannabis proveniente dall’interno della vettura.

Sequestro di marijuana, “Era un regalo di Natale”

In seguito ad una breve perquisizione, è emerso un grossissimo quantitativo di marijuana, pari a circa 300mila dollari di valore. Inoltre è stato reperito anche del Thc concentrato. I due anziani si sono giustificati dicendo che tutta quella marijuana era per fare i regali di Natale. Ad essere arrestato è stato soltanto l’uomo, accusato di possesso e spaccio di stupefacenti ma che dopo poche ore è stato rilasciato. Nessun provvedimento è stato intrapreso a carico della moglie.

S.L.