Home News dal mondo Tempesta letale durante la notte: il bilancio è gravissimo

Tempesta letale durante la notte: il bilancio è gravissimo

CONDIVIDI

temporaleSono circa novanta le vittime accertate della tempesta tropicale Tembin che ha imperversato nel corso della notte sull’arcipelago delle Filippine. Il tifone ha colpito la parte sud della nazione asiatica provocando frane ed alluvioni, in particolare sull’isola di Mindanao. Il bilancio delle vittime, seppure alto, poteva essere addirittura catastrofico: le forze dell’ordine filippine, infatti, in previsione dell’arrivo della tempesta sono riuscite a mettere al sicuro 15.000 civili. Come spesso accade in queste zone, i danni del tifone sono stati ingigantiti dalla conformazione del terreno nei pressi delle città e dalle costruzioni in legno.

Stando a quanto riferito da alcuni esperti alle televisioni locali, la tempesta tropicale dovrebbe imperversare sulle Filippine fino al giorno di Natale. Al momento i soccorritori sono impegnati nelle operazioni di ricerca in tutta la Provincia di Lanao del Norte, al momento, infatti, le vittime sono state riscontrate sopratutto nella città di Tubod, mentre le altre città colpite sono state Bukidnon ed Iligan. L’allerta, purtroppo, non è ancora sospeso, i servizi meteorologici  locali, infatti, hanno annunciato che Tembin si sposterà lungo tutta la superficie sud delle Filippine andando a colpire il sud dell’Isola di Palawan che si trova nella parte ovest dell’arcipelago. Fenomeni come questo capitano tra le 15 e le 20 volte nel corso di un anno nelle Filippine.