Home News dal mondo Affonda un traghetto con 251 persone a bordo

Affonda un traghetto con 251 persone a bordo

CONDIVIDI

Drammatico incidente in mare per un traghetto che stava trasportando 251 passeggeri. L’imbarcazione è affondata al largo di Real a 70 km a est di Manila, nelle Filippine. Secondo le prime informazioni fornite dalle autorità locali e dalla guardia costiera il numero delle vittime sarebbe molto elevato, ma ancora imprecisato. Il capo dei servizi di emergenza della provincia filippina di Quezon, Juanito Diaz ha spiegato che il traghetto si stava dirigendo verso l’isola di Polillo, che le condizioni meteo erano particolarmente avverse e che il mezzo sarebbe stato travolto da una gigantesca onda.

In base a quanto si apprende in queste ore i soccorsi sarebbero ancora in opera di svolgimento e ad aiutare la guardia costiera e il personale ufficiale ci sarebbero molti pescatori del luogo. Tutti sono impegnati nella disperata ricerca di superstiti. Il problema principale è che il maltempo sta ostacolando l’arrivo di elicotteri e altri navi di soccorso impedendo così la tempestività fondamentale in casi come questo. Qualche indiscrezione sosteneva che il traghetto fosse sovraccarico e che per questo motivo fosse affondato. In realtà, spiegano le autorità filippine, la portata massima era di 280 passeggeri per cui avendone a bordo soltanto 251 non c’era assolutamente quel tipo di problema.