Home Cronaca Giovane mamma di due figli stroncata da un male incurabile

Giovane mamma di due figli stroncata da un male incurabile

CONDIVIDI

tumoreHa lottato fino all’ultimo, ma al termine di un lungo calvario si è arresa Eleonora Conte, la quarantaduenne di Porto San Giorgio, mamma di due figli poco più che ventenni. La donna da un paio di anni lavorava nel bar pasticceria Le Delizie, sul lungomare sud. Oggi l’ultimo saluto, mentre la sua bacheca Facebook si riempie di decine di messaggi di commiato. “Carissima Eleonora, mi dispiace tantissimo di apprendere questa triste notizia! Grazie per la tua splendida amicizia di questi anni! Un abbraccio e proteggici da lassù!”, scrive Alain.

Un altro amico sottolinea: “Ho sperato fino all’ultimo che ce la facessi…ma il cielo ti ha chiamata troppo presto.Veglia su di noi”. Struggente il messaggio di Davide: “Era una bella persona, molto solare e allegra, benvoluta da tutti. Una combattente che ha lottato fino all’ultimo, anche quando ormai il dolore era troppo forte e neppure la morfina riusciva a lenirlo”.

Ricorda Marina Iommi, la sua ultima datrice di lavoro: “Per me era un punto di forza. Avevamo aperto da pochi mesi quando ha iniziato da noi. Avendo sempre lavorato nella ristorazione, mi ha dato molti consigli utili. Era speciale, sempre disponibile e piena di voglia di vivere”. Il calvario di Eleonora Conte era iniziato un anno fa circa, quando aveva iniziato a sentire un fastidio all’anca. Non ci aveva però dato troppo peso. In realtà, nel giro di poco tempo era rimasta bloccata a letto e quando aveva effettuato gli esami per capire cosa fosse è arrivata la terribile diagnosi.

 

GM