Home Cronaca 19enne si impicca in garage: “Scusatemi”

19enne si impicca in garage: “Scusatemi”

CONDIVIDI

Ancora una volta ci troviamo a dover parlare di un giovanissimo che sceglie di togliersi la vita. Questa volta il dramma è avvenuto a Monteccasino, in provincia di Frosinone. Un ragazzo di 19 anni che frequentava con buon profitto un istituto tecnico della zona si è tolto la vita impiccandosi nel garage dell’abitazione nella quale viveva coi genitori. Proprio a loro, prima di compiere l’estremo gesto, ha scritto un messaggio sul telefonino con poche parole di scuse per ciò che stava per fare.

Il padre, che non aveva ancora letto il messaggio, si è svegliato come ogni mattina per accompagnare il figlio a prendere il treno che avrebbe dovuto portarlo a scuola. Non trovandolo in camera sua il papà si è allarmato e ha iniziato a perlustrare la casa. Una volta sceso in garage lo choc tremendo di vedere il proprio ragazzo appeso alla corda senza vita. L’uomo ha immediatamente chiamato i soccorsi ma per il 19enne non c’era più nulla da fare. Sul posto l’ambulanza con il medico che non ha potuto far altro che constatare il decesso del ragazzo e i Carabinieri che si stanno occupando dei rilievi e dell’indagine. Da quanto si apprende nei messaggi d’addio il giovane non avrebbe dato alcuna spiegazione al suo gesto limitandosi a chiedere scusa per il dolore provocato ai genitori.