Home Cronaca Addio a Elisa, mamma coraggiosa: sfidò la leucemia per amore di Camilla

Addio a Elisa, mamma coraggiosa: sfidò la leucemia per amore di Camilla

CONDIVIDI
Elisa Vernier
(foto dal web)

“Non avrei mai rinunciato alla mia Camilla”, parlava così nel 2012 Elisa Vernier la giovane mamma che ha portato avanti una gravidanza a rischio. Infatti, da due anni malata di leucemia, non volle abortire. “Questa figlia la cercavo da quattro anni, non l’avrei lasciati andare per nulla al mondo”, sottolineò dopo essere tornata a casa dopo il lunghissimo ricovero e nel mezzo il parto della piccola Camilla Renata.

Purtroppo, però, oggi Elisa Vernier non c’è più. Un mese fa, una brusca ricaduta, le sue condizioni di salute erano precipitate e si era reso necessario un nuovo ricovero all’ospedale di Udine. Stavolta, la sua vicenda era passata un po’ in silenzio, i familiari – forse capendo che Elisa rischiava di non farcela stavolta – avevano deciso di non parlare con nessuno, se non con pochi intimi.

Tre giorni fa, il decesso, reso pubblico però solo ora. A scriverlo, in queste ore, è ‘La Nuova Venezia’. Ha spiegato commossa Vanessa, una cara amica di Elisa Vernier: “Era un punto di riferimento per tutti, una vera e propria forza della natura, una lottatrice nata. E per questo abbiamo sperato fino all’ultimo che anche questa volta sarebbe tornata con noi. Mancherà tantissimo a tutti, ma siamo orgogliosi di averla conosciuta e di quello che è riuscita a dare a tutti noi. Era imbattibile a creare la giusta atmosfera natalizia, e così le avevamo spedito in camera a Udine tanti piccoli oggetti per ricreare quel clima ed esserle vicini in tutti i modi”.

GM

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here