Home News dal mondo Entra nella culla del fratellino per dormire con lui: nel sonno la...

Entra nella culla del fratellino per dormire con lui: nel sonno la tragedia

CONDIVIDI

Entra nella culla del fratellino per dormire con lui: nel sonno la tragedia inimmaginabile e devastante.

Voleva entrare nella culla con il fratellino di 6 mesi per stargli vicino e dormire accanto a lui. Quel tenero gesto d’affetto da parte di un bimbo di 2 anni è sfociato però in un’indescrivibile tragedia: il piccolo ha infatti schiacciato involontariamente col suo corpo il neonato, uccidendolo. La drammatica vicenda è avvenuta lo scorso martedì in una palazzina di Houston, in Texas (Stati Uniti). I familiari hanno scoperto quello che stava accadendo nella cameretta quando ormai era troppo tardi.

Secondo quanto riferisce il Daily Mail, i genitori dei due fratellini hanno chiamato un’ambulanza e i vigili del fuoco intorno alle 19.20 (ora locale), subito dopo essersi accorti che il figlio minore aveva perso i sensi. I due bambini dormivano nella stessa camera, ma in due lettini separati. Quando il padre, dopo averli messi a letto, è andato a controllare che tutto fosse a posto, ha visto il maggiore nella culletta e, avvicinandosi, ha notato il neonato privo di sensi. Di lì a poco è stato appurato che il piccolo era morto per soffocamento. Le autorità hanno archiviato la vicenda come un tragico incidente. La famiglia è distrutta da un indicibile dolore.

EDS