Home News dal mondo Bimbo non va in bagno per un mese: operato d’urgenza

Bimbo non va in bagno per un mese: operato d’urgenza

CONDIVIDI

Bimbo non va in bagno per un mese: gravissimo viene operato d’urgenza. I genitori provano a spiegare

Sembra incredibile, ma inizialmente i suoi genitori non si erano preoccupati. “Nostro figlio era stitico sin dalla nascita, pensavamo fosse normale che non andasse in bagno” hanno detto ai medici increduli dell’ospedale. Quel bimbo di 8 anni, come riporta il Daily Mail, non era riuscito ad andare in bagno per oltre un mese e quando si è presentato in ospedale i medici si sono trovati di fronte ad una situazione assurda e gravissima. Il bambino aveva nell’intestino una massa da tre chili di feci. Il piccolo era arrivato ad un punto che da un lato non riusciva a defecare, dall’altro non poteva più ingerire nè cibo nè acqua.

Al bambino è stata diagnosticata una malattia chiamata megacolon congenito o malattia di Hirschsprung. E’ stata questa patologia a causare il blocco intestinale. I medici sono dovuti intervenire chirurgicamente per rimuovere la massa da 3Kg. La patologia di cui era afflitto determina l’assenza, per un tratto del canale alimentare, del plesso mioenterico e del plesso sottomucoso, due nodi che permettono la coordinazione dei movimenti intestinali. Dopo l’intervento chirurgico il bambino sta meglio e non dovrebbe più avere problemi di questo tipo in futuro.