Dimessa+senza+neanche+essere+visitata%3A+Loredana+muore+a+44+anni
leggiloorg
/2023/03/07/agrigento-morta-loredana-guida-malaria-non-diagnosticata/amp/
Persone

Dimessa senza neanche essere visitata: Loredana muore a 44 anni

Un forte malessere accompagnato da febbre alta e nausea. Ma nessuno ha preso sul serio Loredana finché non è stato troppo tardi.

Loredana Guida aveva solo 44 anni e lavorava come insegnante ad Agrigento. Aveva un sogno: aprire una scuola in Nigeria. Purtroppo il suo sogno è morto insieme a lei.

Loredana Guida è morta a 44 anni/ archivio web-Leggilo

La mamma e i fratelli di Loredana Guida – a distanza di due anni dal decesso della 44enne- si rivolgono al Presidente della Repubblica, al ministro della Salute e alla magistratura attraverso una lettera. I familiari della vittima  vogliono giustizia per Loredana, morta di malaria nel gennaio del 2020. La donna era da poco rientrata dalla Nigeria e accusava sintomi come febbre alta e spossatezza. Il medico di famiglia da cui si recò era convinto fosse una banale influenza, e non la visitò nemmeno.

In poco tempo però le  condizioni di Loredana Guida peggiorarono, al punto che la donna andò  al Pronto Soccorso dell’Ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento con 39 di febbre. Anche lì nessun test per la malaria. Guida firmò le dimissioni e tornò a casa, dove continuò ad aggravarsi. Al telefono il medico le prescrisse alcuni farmaci che si rivelarono del tutto inefficaci contro il falciparum, la forma di malaria più grave che ci sia. Passarono altri 4 giorni la donna chiamò la guardia medica in gravi condizioni. Il giorno dopo fu trasferita in ospedale in coma, ma soltanto il 21 gennaio venne sottoposta al test per la malaria, che diede esito positivo. Per il farmaco che le avrebbe salvato la vita, il chinino, un’auto da Agrigento si diresse verso Catania ma ormai era troppo tardi per la docente  che si spense dopo due settimane.

La famiglia chiede giustizia

I fratelli Giuseppe e Luisa spiegano: “Gli esperti non hanno dubbi: se la malattia fosse stata scoperta il 15 gennaio avrebbe avuto l’80% di possibilità di sopravvivere e anche quando già era in coma, se si fosse intervenuti, le chance di sopravvivenza sarebbero state del 60%”.

I funerali di Loredana Guida/ archivio web-Leggilo

I familiari precisano che Loredana aveva provato per giorni a spiegare di essere stata in Nigeria, nella speranza di ottenere un test per la malaria ma nessuno le aveva prestato ascolto. La famiglia ora ha presentato un esposto in  Procura, ma gli inquirenti hanno chiesto la chiusura del caso sostenendo che le condizioni di salute di Loredana erano ormai critiche e che nulla avrebbero potuto fare per salvarle la vita. Solo per tre medici è stato chiesto il rinvio a giudizio.  Ma la famiglia di Loredana non ci sta e chiede che il presidente della Repubblica Sergio Mattarella intervenga affinché chi ha sbagliato sia condannato  senza possibilità di scorciatoie. Di recente anche a Roma, dopo essere stata dimessa da ben tre ospedali, è deceduta una ragazza di appena 27 anni, Valeria Fioravanti.

Pubblicato da
Samanta Airoldi

Ultimi articoli

  • Economia

Finanziamenti: per il mutuo è caccia al risparmio sul web

Acquistare una nuova abitazione richiede un impegno economico rilevante. Che si tratti di una prima…

6 mesi ago
  • Economia

Smart working: il vantaggio del lavoro da remoto

Sempre più aziende permettono ai propri dipendenti di lavorare in smart working, ovvero di svolgere…

12 mesi ago
  • Casi

Denise Pipitone potrebbe essere a Roma, in un campo Rom

Una nuova pista questa volta molto promettente. Si riaccendono le speranze di ritrovare Denise Pipitone…

1 anno ago
  • Cronaca

Palermo, 13enne va in arresto cardiaco mentre è a scuola

Un ragazzino di appena 13 anni è andato in arresto cardiaco mentre si trovava a…

1 anno ago
  • Cronaca

Trapani, il direttore della banca fa sparire 400 mila euro dal conto di una disabile

Il direttore di una banca ha fatto sparire 400mila euro dal conto corrente di una…

1 anno ago
  • News Mondo

Alice muore a 6 mesi e nessuno sa perché: qualcuno sta mentendo

Non c'è stato nulla da fare per la piccola Alice. La piccola, dopo aver lottato…

1 anno ago