“Amo la vita” dice Lucia, speaker radiofonica. Muore a 48 anni per un malore improvviso

Fonti ed evidenze: Messaggero, Today

Una rinomata speaker radiofonica è stata uccisa da un malore improvviso. La donna aveva solo 48 anni.

La vittima è Lucia Campoli, speaker radiofonica ma anche naturopata. Una donna sana, piena di vita ed entusiasmo. Un malore improvviso non le ha lasciato scampo.

Lucia campoli malore improvviso
Lucia Campoli in radio / archivio web-Leggilo

La tragedia è avvenuta in provincia Frosinone. Lucia Campoli, originaria di Veroli e volto noto di Radio Cassino, è morta a causa di un malore. “Naturopata, insegnante di riflessologia plantare e counselor. Amo fare la speaker radiofonica, amo gli animali, amo la vita… mi amo!”- era questa la descrizione che la vittima dava di sé  sui social. la giovane di Veroli. La triste notizia si è diffusa rapidamente in città e nei paesi limitrofi, con diversi messaggi di cordoglio apparsi sui social. In uno dei tanti messaggi scritti sui social si legge: “Dio ha chiamato in cielo uno dei “fiori” più belli che abbia mai conosciuto. Lucia Campoli ci ha lasciato, ha raggiunto quel “giardino” dove i suoi colori, il suo profumo, la sua luce e il suo sorriso faranno impazzire tutti. Non avrei mai voluto scrivere tutto questo. Mi consola sapere che ho avuto la fortuna di conoscere una persona buona, seria, professionale. Una persona speciale che non ha mai fatto pesare a nessuno i suoi problemi, le sue difficoltà e le sue sfortune. La nostra Radio, con Lucia, ha sempre avuto un valore aggiunto.

 

Stroncata da un malore improvviso 

Lucia Campoli malore improvviso
Lucia Campoli/ archivio web-Leggilo

In un altro messaggio si legge: Ci ha insegnato che sorridere e amarci è l’unica strada per essere sempre sereni e sopportare tutto ciò che la vita ci toglie o non ci dà. Ogni volta che arrivava in Radio entrava prima il suo sorriso e poi lei di sicuro la ricorderemo tutti così. Ciao Lucia, riposa in pace, non ti dimenticheremo mai e ascolteremo presto la tua voce in Radio… è stata e resterà per sempre la tua seconda casa“- ha scritto in un post Enzo pagano, editore di Radio Cassino. Anche Luigi Vacana, ideatore di Gallinarock, ha voluto ricordare Lucia Campoli: “Il cielo da oggi parlerà con la sua voce. Speaker delle maggiori radio, presentatrice e sorellina del GallinaRock. Il sorriso di Lucia brillerà per sempre, è già la stella più bella”. Negli ultimi mesi sono state tantissime le persone stroncate da malori improvvisi. Talvolta sono morti anche bambini come il piccolo Giulio, 12enne di Sarzana, in provincia di La Spezia, trovato morto nel suo letto dal padre.