Lucia a 39 anni finisce tutto: addio a marito e figlio

La città di San Benedetto del tronto piange l’improvvisa morte di una mamma di 39 anni. E’ stato un malore a porre fine alla sua vita. Lascia il marito e la figlia

Si chiamava Lucia Piccioli la protagonista del tragico evento che si è concretizzato nella tarda serata del 24 novembre nella città di San Benedetto del tronto nei pressi di un’abitazione di via San Pio X, nel quartiere Marina di Sotto. La giovane donna ha avvertito un forte malore, dal quale, nonostante il tempo passasse, non trovava sollievo. A quel punto il marito non ha potuto far altro che chiamare il 118.

muore per un malore a 39 anni
Lucia piccioli (foto social)

I soccorsi non hanno tardato ad arrivare. Un’ambulanza con a bordo personale medico e infermieristico è giunta poco dopo sul posto, ma il destino ha voluto che fosse troppo tardi ed inutili sono stati i tentativi di rianimarla. Lascia la figlia Asia e il marito Simone. L’ultimo saluto oggi presso la chiesa San Pio X alle ore 11.

Il destino in questo tragico evento

Un fulmine a ciel sereno. Un destino veramente crudele e cinico è quello che ha duramente colpito questa famiglia marchigiana. Una morte che apparentemente non ha davvero nessun senso. Un episodio assurdo, così come è decisamente assurdo, il fatto che il tutto si sia concluso in pochi minuti. In ogni modo nel corso delle prossime ore si svolgerà l’autopsia per capire cosa abbia condotta al decesso la 39enne. Con moltissima probabilità, appunto, si sarebbe trattato di un malore improvviso. Ma il condizionale, fino al responso dell’ autopsia è ancora d’obbligo.

Leggi anche: 54 euro per le caramelle al mercatino natalizio. E la mamma paga

Una donna, come alcune testimonianze riferiscono, apprezzata e benvoluta veramente da moltissimi. Un dramma, che ha scosso tutta la comunità sambenedettese e, più in generale, tutto il Piceno.

Muore per malore improvviso
Lucia Piccioli malore improvviso (foto web)

Leggi anche: Lorenzo, 14 anni, è peggiorato velocemente e ha lasciato tutti

Al cordoglio si sono aggiunte anche le parole del sindaco Spazzafumo, il quale a nome di tutta la popolazione di San Benedetto del Tronto, ha espresso le proprie condoglianze alla famiglia della giovane mamma. Si perchè un abbraccio speciale, al quale anche la redazione di Leggilo.org si unisce, va ora al marito e alla figlia della giovane mamma scomparsa prematuramente per via di un destino infame.