Lorenzo, 14 anni, è peggiorato velocemente e ha lasciato tutti

Il corpo del piccolo Lorenzo ha perso la battaglia contro il tumore. Ma la dignità e la sua luce negli occhi hanno brillato fino all’ultimo 

ragazzo sconfitto da un tumore
letto ospedale (foto pixabay)

L’annuncio è arrivato, direttamente tramite un post sui social, dalla mamma del piccolo:« Lorenzo ci ha lasciato. Si è addormentato tra le mie braccia sereno, mi ha sussurrato in questi giorni sempre “mamma ti amo”». La struggente conclusione di questa vicenda arriva dopo tante giornate nelle quali numerose manifestazioni di vicinanza sono giunte all’account social della donna. Ma le condizioni di Lorenzo Bastelli, il 14enne di Bologna malato di tumore – il Sarcoma di Ewing sono peggiorate ulteriormente e non c’è stato nulla da fare.

La sua storia, tanto sfortunata quanto commovente, ha suscitato nella gente tante iniziative di vicinanza. L’iniziativa dei “pensieri” era nata per caso un mese fa. Fu proprio la mamma di Lorenzo a promuovere via social un appello a inviare cartoline e messaggi per sostenere il figlio durante gli interminabili periodi di terapia. Un espediente per concedergli attimi di umanità all’interno della battaglia quotidiana del piccolo contro la malattia. In moltissimi lo hanno sostenuto e sono arrivate migliaia di lettere, pensieri e saluti alla famiglia e a Castel San Pietro Terme, all’indirizzo di residenza di Lorenzo (studente del primo liceo scientifico).

Il messaggio della mamma del piccolo Lorenzo

ragazzo sconfitto da un tumore
medico laboratorio (foto pixabay)

Questo per intero il messaggio della mamma per la grande vicinanza della gente nei confronti del loro dramma. Le parole sono state accompagnate da centinaia di messaggi di sostegno e supporto da parte di tanti che conoscevano la storia di questa famiglia:

Leggi anche: Un volo di 100 metri, così è morto Domenico

«Vorrei poter dire che è stato tutto semplice ma, nonostante la sua voglia di vivere immensa fino alla fine, la situazione da venerdì era peggiorata tantissimo» e ancora prosegue la donna:

Leggi anche: Alice, trovata nel bagagliaio: tradita dall’uomo che doveva aiutarla

«Sono sicura che Lorenzo abbia vissuto l’ultimo mese delle sua vitadentro a un sogno, nonostante il dolore fisico, grazie a tutti quelli che gli hanno voluto bene, grazie a all’amore immenso che ha sentito da parte di un mondo intero e da parte nostra che lo abbiamo amato più di quanto umanamente possibile. Grazie abbracciaci tutti amore mio, ma ancora di più abbiamo bisogno di sentire che sei libero di brillare più forte che puoi».