Denti bianchi: il trucco per averli perfetti

Si sa i denti tendono, con il passare degli anni, a non restare sempre bianchi anzi tendono a  cambiare colore. Con il tempo infatti diventano gialli, scuri. Ma ci sono dei metodi per fare in modo che il sorriso sia sempre piacevole a vedersi.

Sicuramente incidono dei fattori come il consumo di alcuni alimenti, come il caffè. Anche i farmaci, oppure la tendenza a fumare sino responsabili delle macchie circoscritte. Ci sono vari metodi per fare in modo che il nostro sorriso non subisca dei cambiamenti di colore poco piacevole. I metodi sono sia casalinghi, ossia il fai da te che professionali.

 

Denti bianchi_ il trucco per averli perfetti
Denti bianchi, il trucco per averli perfetti
(pixabay.com)

Sicuramente un primo passo per lo sbiancamento dei denti riguarda delle sedute dal dentista, a questo si associa anche l’eccesso di tartaro o la presenza di ampie quantità di placca batterica. In effetti sono soprattutto il tartaro e i batteri a ingiallire il dente Ci sono dei consigli da seguire e ve li spieghiamo.

I vari trattamenti per un bel sorriso

Lo sbiancamento chimico si basa su prodotti sbiancanti sotto controllo diretto del dentista. Il trattamento sbiancante fatto dal dentista offre effetti immediati, ma ci vogliono più sedute di sbiancamento per ottenere l’effetto desiderato. Ci sono anche vari dentifrici ad azione sbiancante. Sono degli abrasivi, che puliscono in modo drastico la superficie dello smalto dentale e sono prodotti sicuri, ma attenzione le macchie più profonde comunque non possono essere rimosse completamente.

Anche il bicarbonato di sodio è considerato un ottimo sbiancante per i denti. Basta mescolare un cucchiaino di bicarbonato con dell’acqua e si crea una pasta dentifricia. Un dato importante è che Il pH basico del bicarbonato favorisce lo sviluppo della placca, quindi dopo l’uso sciacquare profondamente la bocca.

 

Mescolando un cucchiaino di bicarbonato con dell’acqua e si crea una pasta dentifricia
Mescolando un cucchiaino di bicarbonato con dell’acqua e si crea una pasta dentifricia
(pixabay.com)

Ci sono anche delle piante officinali che sono utili nel mantenere la salute dei denti, essendo degli inibitori dello sviluppo della placca batterica. Sono varie le piante officinali che riescono a contrastare la placca, come la salvia, ma anche il mirtillo o la liquirizia. Come fare per intervenire sui denti ? Basta  strofinare le foglie fresche sui denti. Attenzione, chiedere sempre consiglio a un esperto erborista.