Pavimenti perfetto? Si con 2 ingredienti che non ti aspetti e molto economico

I prodotti specifici per la pulizia della casa non costano poco, eppure esiste un trucchetto economico e al contempo efficiente.

Nelle ultime settimane gli italiani si sono visti costretti ad imparare l’arte del risparmio, sfoderando vecchi trucchetti per la gestione della casa e delle proprie finanze. Ogni prodotto acquistato al supermercato, attualmente costa più del normale. Cosa comporta questo? Fondamentalmente ci vediamo costretti a rinunciare ad alcuni lussi, rimediando con gli strumenti che abbiamo a disposizione.

Pulizia dei pavimenti, due ingredienti efficaci ed economici (ealcubo.org)
Pulizia dei pavimenti, due ingredienti efficaci ed economici (ealcubo.org)

I nostri nonni non avevano a disposizione tutti i prodotti di cui possiamo usufruire al giorno d’oggi; la pulizia della casa ad esempio prevedeva l’utilizzo di determinati ingredienti facilmente reperibili, ma altrettanto efficaci. Dal sapone Marsiglia, all’aceto di vino bianco fino a arrivare al sale da cucina – erano questi gli strumenti per l’igienizzazione e pulizia dell’ambiente domestico. Ebbene, oggi faremo un salto indietro nel tempo: scopriamo insieme come pulire in profondità i pavimenti utilizzando proprio l’aceto e il sale. Vediamo tutti i dettagli e il procedimento.

Pavimenti, pulisci le superfici con due semplici ingredienti

Il metodo di cui parleremo è altamente sconsigliato per le superfici in legno (parquet ad esempio), che necessitano invece dell’acquisto di prodotti specifici. Veniamo quindi a noi: prendete un contenitore capiente e versate dell’acqua tiepida del rubinetto; a questo punto inserite una buona quantità di sale e aceto, mescolando in modo che i due ingredienti si sciolgano nell’acqua. La miscela è pronta, possiamo quindi procedere con la pulizia del pavimento.

Sale da cucina, alleato perfetto per la pulizia della casa (Cookist)
Sale da cucina, alleato perfetto per la pulizia della casa (Cookist)

Prendete lo straccio e imbevetelo nella miscela, strizzate bene in modo da rimuovere l’eccesso di acqua e procedente con la pulizia. Ricordatevi di eseguire il movimento procedendo sempre per lo stesso verso (un movimento irregolare potrebbe causare la formazione di aloni e macchie sulla superficie delle piastrelle). Lasciate quindi asciugare e il gioco è fatto! La vostra casa risplenderà, senza aver utilizzato prodotti chimici particolarmente costosi.

Unica accortezza: ricordatevi di passare prima l’aspirapolvere oppure la scopa, in modo da rimuovere sporcizia e polvere. Una volta terminato questo primo step, potrete procedere con il lavaggio con lo straccio.