Benzina: in questi distributori conviene veramente fare il pieno

0
22
Fonti ed evidenze: Green me

I prezzi dell’energia continuano a crescere progressivamente: occorre quindi sapere scegliere il distributore dove fare benzina.

All’inizio dell’estate lo Stato Italiano aveva avvisato i suoi cittadini riguardo un imminente aumento dei prezzi dell’energia, quindi luce, gas e carburante. Tale allarme ha visto la sua concretizzazione nel mese di settembre, con un ulteriore rincaro del valore di tali servizi. L’aumento esponenziale dei prezzi ha messo a dura prova l’economia italiana, così come il benessere delle famiglie residenti. Per molti, il pieno si è trasformato in un lusso.

Benzina (Adnkronos)
Benzina (Adnkronos)

Per questo motivo, Altroconsumo ha deciso di realizzare una stima dell’aumento dei prezzi, in modo da evidenziare i distributori più economici e accessibili alla maggior parte delle famiglie italiane. Vediamo insieme i dati raccolti e di conseguenza i risultati delle verifiche apportate entro il 12 aprile 2022.

Benzina, i distributori più economici sono loro

L’analisi dei prezzi dei vari distributori di benzina è stata stilata da Altroconsumo e comprende il monitoraggio di 14.506 distributori urbani e 455 situati presso autostrade su tutto il territorio nazionale; comprendendo sia le grandi produzioni quali Tamoil, Q8 oppure Agip Eni, sia al contempo i rivenditori più piccoli (le cosiddette pompe bianche). Gli esperti di Altroconsumo hanno poi realizzato una relazione, la cui base presentava un prezzo medio del carburante, per poter evidenziare gli effettivi rincari dell’energia.

Benzina (Il Giornale)
Benzina (Il Giornale)

“Considerando il prezzo finale alla pompa” – hanno spiegato – “dalla nostra prima rilevazione (29/3/2021) all’ultima (12/4/2022), è il metano da autotrazione quello che ha subito un aumento dei prezzi più che raddoppiato (+106%), seguito dal gpl (+30%). Dalla classifica emerge inoltre che la benzina ha subito un aumento del 12%, mentre il gasolio del 23%. Dopodiché, eseguendo un attenta analisi di tali valori, Altroconsumo ha poi esposto i distributori più economici situati nel territorio nazionale.

I distributori più economici (di benzina) sono quindi Esso, Q8, Api-Ip ed Agip Eni su strada urbana, mentre in autostrada consigliamo di rivolgersi sempre ad Api-Ip, Esso e ancora Agip-Eni. Per quanto riguarda il gasolio invece troviamo Tamoil, al quale seguono Q8, Esso, Api-Ip e nuovamente Agip-Eni. Infine, per quanto concerne il gpl, i distributori più convenienti rimangono Arni Oil, Agip Eni, Esso, Tamoil e Api-Ip. Tale risultato corrisponde ad un’analisi dei prezzi avvenuta tra il 29 marzo 2021 e il 12 aprile 2022.