Vongole: i gusci non vanno nell’umido, ecco dove si buttano, hai sempre sbagliato!

0
25

Vongole, sapevi che i gusci non vanno nell’umido? Ecco dove si buttano realmente, forse hai sempre sbagliato!

Nei mesi estivi, la pasta con le vongole è uno dei primi prediletti da chi decide di andare a mangiare fuori, oppure per una gustosa cena con gli amici; inoltre, questi molluschi possono anche essere mangiati da soli.

Vongole gusci non vanno nell'umido dove si buttano
I gusci dei molluschi non vanno buttati dell’umido, probabilmente hai sempre sbagliato (foto: Pixabay).

Ma sapevi che i gusci delle vongole, raccolti solitamente in un piattino a parte, non vanno poi buttati nell’umido? Ecco dove si buttano realmente, forse hai sempre sbagliato senza rendertene conto!

Vongole, sapevi che i gusci non vanno nell’umido? Ecco dove si buttano, le indicazioni

La raccolta differenziata ormai impegna quotidianamente i cittadini, che devono stare attenti a gettare i rifiuti nel secchione giusto, oppure dividerli correttamente in attesa del ritiro.

A dispetto di quello che si potrebbe pensare però, i gusci delle vongole scartati non vanno buttati nell’umido; nonostante siano di fatto un rifiuto alimentare, non vanno gettati con gli altri.

Questo perché, come ricorda il sito rimediincasa.com, le vongole in quanto molluschi hanno un guscio costituito per il 95% di calcio;  tempi di smaltimento dunque sono diversi rispetto agli altri scarti alimentari e molto più lunghi.

Ma allora, dove vanno gettati? Essendo così consistenti e longevi, come riporta il sito i gusci non riescono a trasformarsi in fertilizzanti e dunque è corretto gettarli nell’indifferenziata; prima di buttarli, è bene però rimuovere ogni residuo del mollusco o del condimento, pulendoli il più possibile.

Vongole gusci non vanno nell'umido dove si buttano
I gusci delle vongole vanno tendenzialmente sempre nell’indifferenziata, ma dipende sempre dal comune e comunque lavarli prima (foto: Pixabay).

In alcuni casi, dopo averli puliti, possiamo anche essere invogliati a riutilizzarli per realizzare delle decorazioni fai da te oppure dei lavoretti in cui coinvolgere anche i bimbi; per lo smaltimento, è sempre bene consultare poi il sito specifico di ogni Comune, così da essere al corrente delle norme in vigore nella vostra città.

In alcuni Comuni infatti, è possibile che nell’umido vengano accettati anche i gusci delle vongole; per sapere come comportarsi, è sempre meglio informarsi sulle norme specifiche.